di Alessandra Ostini Sutto

La separazione e il divorzio comportano dolore e smarrimento, sia per i figli sia per i genitori, i quali spesso faticano a gestire emotivamente la situazione e dunque a mantenersi sereni nel proprio ruolo genitoriale. Dal canto loro, i bambini subiscono le conseguenze negative del conflitto che…


di Stefania Prandi

Caro Verbeek potrebbe essere definita una «nasologa», se la parola esistesse. Dato che però questo neologismo non è ancora stato creato, posso soltanto permettermi di definirla un’«esperta di nasi». Una specializzazione particolare: Verbeek non ha fatto una scuola ad hoc per studiare i nasi, ma ha…


di Simona Ravizza

«Vorrei che tutti avessero dei genitori come quelli che ho avuto io, mi hanno permesso di scegliere quello che volevo, anche da giovane. Non mi hanno mai messo sotto pressione. Auguro a tutti i bambini di avere la libertà che ho avuto io». Il trionfo del tennista Jannik Sinner, 22 anni, agli…


di Fabio Dozio

Il suo nome è Santo, Santo Sgrò. Un appellativo forse ingombrante, con tutta la sacralità che comporta. Santo è l’ideatore, promotore, fondatore e, oggi, animatore della Cascina di Sorengo. Un bel rustico riattato finemente e trasformato in una casa di quartiere, che offre spazi agli abitanti per…


di Matilde Casasopra

Sono – meglio sarebbe dire, erano – un milione e 750mila a fine 2022 (dati di www.statista.com), ma le progressioni costanti, facilmente verificabili su questo stesso sito, ci permettono di dire che in Svizzera, a fine 2023, potrebbero aver raggiunto i due milioni. Sono invece 748’498 quelli che,…


di Valentina Grignoli

Quando l’inclusione inizia dal principio. C’è un luogo dove questo è possibile, grazie a un’idea lungimirante che ha portato tanti bambini diversi tra loro a crescere insieme nello stesso modo. Un luogo di socializzazione aperto a tutti, dove condividere, imparare l’uno dall’altro attraverso il…


di Stefania Prandi

Capita a tutti di paragonarsi agli altri. Ci si ritrova a pensare che, per essere più contenti, certe volte basterebbe avere un corpo, un carattere e delle relazioni più «normali». Ma qual è esattamente l’idea che abbiamo della «norma»? Sarah Chaney, storica e ricercatrice al Queen Mary Centre di…


di Alessandra Ostini Sutto

Sono sempre più i genitori che dotano i propri figli di dispositivi di geolocalizzazione, per mezzo dei quali poter sapere dove essi si trovano. Smartphone con app di localizzazione, orologi connessi, segnalatori GPS da attaccare agli zaini: gli strumenti a disposizione sono sempre più numerosi.…