di Davide Fersini

Tra gli archetipi narrativi più diffusi nell’inconscio collettivo delle tradizioni popolari europee vi è, senza dubbio, quello di Barbablù, un facoltoso principe che tortura e uccide, una dopo l’altra, tutte le donne che accettano di sposarlo. Al centro delle varie declinazioni in cui questa storia…


di Nicola Mazzi

Alice Rohrwacher con La Chimera avrebbe meritato un premio all’ultimo Festival di Cannes. È infatti il suo film più riuscito che la inserisce di diritto tra i cinque registi italiani contemporanei più interessanti e importanti. Da non perdere dunque tra le varie proiezioni in programma nella…


di Marinella Polli

La Rondine è un lavoro di Giacomo Puccini assai raramente rappresentato e di cui è conosciuta al grande pubblico soprattutto l’aria del I Atto Chi il bel sogno di Doretta. Il compositore aveva in un primo tempo accettato la proposta di scrivere un’operetta da parte del Carltheater di Vienna, ma…


di Nicola Falcinella

Chiusa festosamente la 42° edizione, hanno già dato appuntamento alla prossima, sempre a Pordenone dal 5 al 12 ottobre 2024. Le Giornate del cinema muto sono un momento irrinunciabile per chi ama il cinema delle origini, ma anche per chi si vuole avvicinare e scoprire drammi, comiche e brevi…


di Sabrina Faller

Si prova in questi giorni La pulce nell’orecchio di Georges Feydeau, un classico del teatro comico, con la regia di Carmelo Rifici, curatore di traduzione, adattamento e drammaturgia insieme a Tindaro Granata, nuova produzione del LAC e del Piccolo Teatro di Milano, che vedrà la luce il 7 novembre,…


di Nicola Mazzi

Mai come oggi i diritti umani stanno vivendo un periodo di fragilità e vengono attaccati da più parti (vedi regimi totalitari, guerre, ma anche minacce che arrivano dalle nuove tecnologie). Ecco perché l’edizione dell’omonimo Film festival, organizzato a Lugano proprio in questi giorni – è iniziato…


di Giovanni Gavazzeni

Maestro, il film interpretato e diretto da Bradley Cooper su Leonard Bernstein, prossimamente visibile sulla piattaforma Netflix in tutto il mondo, è stato presentato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia dove lo abbiamo potuto vedere. È stato una specie di viaggio omaggio, perché…


di Giorgio Thoeni

Il Festival Internazionale del Teatro alla ricerca di un’espressione identitaria teatrale contemporanea coniugata al femminile si è da poco concluso lasciando un’immagine diversificata. Fra oscillazione del gusto e originalità dell’offerta, salvo qualche valida eccezione, non abbiamo avuto…