di Pietro Veronese

Se l’attenzione dei media fosse un po’ più equamente distribuita, l’Africa campeggerebbe sulle home page dei siti di notizie e in cima ai sommari dei telegiornali. Il 2023 e la prima metà del 2024 sono stati segnati da avvenimenti che vanno disegnando un’Africa nuova. Diversa tanto per i cambiamenti…


di Enrico Morresi

La pratica del «whistleblowing», che consiste nel segnalare – proteggendo l’identità dell’autore – violazioni di leggi o di regolamenti, casi di corruzione o di frode, oltre a situazioni di pericolo per la salute e la sicurezza pubblica, gode ancora, in Svizzera, di un certo credito, come dimostrano…


di Federico Rampini

Donald Trump nelle sue ultime prese di posizione ha smentito che, in caso di vittoria alle elezioni del 5 novembre, farebbe uscire l’America dalla Nato; ha detto che gli basta che l’Europa faccia la sua parte per finanziare le spese per la difesa. Questo è un messaggio rassicurante per gli europei.…


di Angelo Ferracuti

Il fuoristrada dalla N7 che da Catandica va verso Chimoio, imbocca una carrozzabile sterrata, poi si perde per 17 chilometri dentro una savana sconfinata e senza tempo. Curva dopo curva Pedro, il solerte conducente che mi accompagna in questo viaggio, arranca silenzioso, manovrando attento di…


di Francesca Marino

Tanti anni fa una vecchia adorabile signora di Benares, appartenente alla antica famiglia reale del Bihar, si sedeva ogni pomeriggio nel patio di casa sua. Vestita di impeccabili sari bianco candido inamidati alla perfezione e con accanto una scatola d’argento in cui teneva l’occorrente per…


di Federico Rampini

Siamo immersi in una narrazione che denuncia l’arretramento globale delle democrazie, in ritirata rispetto agli autoritarismi. L’Europa si è spesso rappresentata come un’oasi di diritti umani accerchiata da una «marea nera». In questo contesto è utile soffermarsi sulle elezioni «di tutti gli altri»,…


di Marco Alloni

L’ultima «condanna eccellente» risale a poche settimane fa. Agli arresti fin dal dicembre 2023, il cantante iraniano Amir Tataloo (il rapper dal corpo interamente tatuato) è stato infine sottoposto a sentenza: «Incoraggiamento della prostituzione presso i più giovani», «Propaganda contro la…


di Sarah Parenzo

A otto mesi dal 7 ottobre la fotografia di Israele è più complessa che mai. L’esercito continua ad essere impegnato su più fronti e, mentre a Gaza proseguono le operazioni per sradicare la forza militare di Hamas, al confine con il Libano la situazione si fa sempre più tesa. Il lancio di razzi e…