Crea con noi - La borsa a tracolla in jeans

Accessorio indispensabile per la vostra collezione primavera/estate fatta a mano!
/ 21.05.2018
di Giovanna Grimaldi Leoni

I jeans sono certamente uno dei capi più amati e anche quando non ci vanno più o sono rovinati ci spiace gettarli. Un’alternativa però è trasformarli in qualcosa di nuovo, come per esempio la borsa che vi propongo oggi, che vede uniti jeans di riciclo con i colorati tessuti dell’assortimento Migros. Un capo giovane, pratico e allegro perfetto per la primavera, che piacerà sia alle mamme che alle figlie.

Materiale 
1 paio di jeans dritti meglio se da uomo (hanno la gamba più larga)
Macchina da cucire, filo, ago per jeans
Bastoncino per risvoltare
Spilli, forbici per stoffa, tessuti dell’assortimento Migros
Stampante per il cartamodello
(Tutto il materiale utilizzato lo trovate nei reparti bricolage Migros e Migros do-it)

Procedimento
Per prima cosa stampate il cartamodello della patella. Poi preparate i «pezzi» della vostra borsa iniziando dai vostri jeans, quindi tagliateli lungo le cuciture della parte inferiore delle gambe ricavandone due rettangoli da 30x24cm. Aiutandovi con il cartamodello ottenete la patella, in seguito ritagliate una tasca posteriore dei jeans lasciando qualche centimetro di margine sulla parte alta. Infine, ritagliate la parte anteriore della cintura dei pantaloni, in modo che il lato del bottone abbia una lunghezza di 9cm, e quello con l'occhiello di chiusura di 15cm. Non dimenticate di mettere da parte un paio di passanti.

Dopo aver scelto a piacimento il tessuto da abbinare al jeans, è ora di ricavarne le parti della borsa mancanti, quindi ritagliate una patella seguendo il cartamodello e altri due rettangoli 30x24cm che fungeranno da fodera.

Il materiale per il vostro progetto è pronto, si passa alla creazione vera e propria della borsa, quindi cominciate ad assemblare la patella cucendo insieme i due semicerchi dritto contro dritto e inserendo al centro (dove segnato sul cartamodello) la prima parte della cintura ricavata dal jeans, quella con il bottone lunga 9cm. Lasciate aperto il lato dritto. Risvoltate, stirate, e chiudete con una cucitura lungo tutta la lunghezza.

Passate alla fodera: su uno dei rettangoli di tessuto applicate come in fotografia una tasca che vi sarà utile per separare il cellulare o piccoli oggetti all’interno della borsa. Sarà sufficiente cucirla con uno zig zag stretto sul lato alto dove avrete lasciato un margine di tessuto di circa 2cm. Una volta applicata la tasca, unite i due rettangoli di tessuto dritto contro dritto, fissate con gli spilli e cucite il perimetro lasciando libero il lato corto in alto.  

Allo stesso modo cucite i due rettangoli in jeans, avendo però l’attenzione di inserire al centro in basso, la parte della cintura con l'occhiello lunga 15 cm che formerà la chiusura della borsa. Risvoltate e stirate, poi posizionate la patella in modo che la chiusura combaci e fissatela al retro della borsa con gli spilli. 

A questo punto inserite la fodera all’interno, risvoltate circa 0,5 cm di bordo e fate combaciare i due rettangoli. Fissate tutto bene con gli spilli e cucite tutto il perimetro, patella compresa. Se la vostra macchina da cucire non ha la forza sufficiente, non sopporta un simile spessore, o non vi sentite sicure nel cucire tutto insieme, potete inserire la patella in un secondo momento.

Fissate ora a mano due passanti, in orizzontale sui lati della borsa. Cuciteli saldamente. Tagliate da un tessuto a contrasto 2 strisce da 65x6 cm (se siete molto alte aggiungete 5-10cm). Piegatele a metà per la lunghezza, dritto su dritto, cucitele e risvoltatele con una bacchetta di legno. Chiudete il lato corto, annodatele ai passanti e in alto tra di loro secondo la lunghezza desiderata. A piacere decorate la chiusura della borsa con un rettangolo di tessuto, bottoni o altro.

La vostra borsa a tracolla è pronta per essere sfoggiata.

Buon divertimento!

www.lostiledigio.ch