Vele nere su Abhay Mitra Ghat
di Cristina Gemma, testo e foto

Chattogram, con i suoi sei milioni di abitanti, è seconda solo a Dacca, la capitale del Bangladesh. A Chattogram la modernità ha calcato la mano con raffinerie e industrie chimiche, ma restano la cerchia delle verdi colline, le foreste, il Lago Foy e spiagge infinite. Santuari,...

La lunga strada verso casa
di Claudio Visentin

«Primo: non sappiamo esattamente quando torneremo a viaggiare; secondo: quando torneremo a viaggiare, il viaggio avrà un aspetto diverso». Con questi due punti Brian Chesky, cofondatore e amministratore delegato di Airbnb, ha aperto una lunga lettera ai suoi dipendenti; per molti di...

Due mesi di vita per un violino
di Luigi Baldelli, testo e foto

Dire Cremona significa rievocare la storia del violino, quella racchiusa nelle sue botteghe di liuteria e nei ricordi dei suoi maestri liutai. Il violino è tradizionalmente nato, infatti, proprio qui a Cremona. Correva il XVI secolo, ed è stato portato al successo da quello che è...

Scrutando nella sfera di cristallo
di Claudio Visentin

Passata la prima fase dell’emergenza – rimpatri, cancellazioni e rimborsi, chiusure – è inevitabile gettare uno sguardo verso il futuro. «E adesso? Quando torneremo a viaggiare? Cosa cambierà?» sono le domande ricorrenti. Purtroppo, la risposta non c’è; ci vorrebbe la sfera di...

Il mio nome è Robinson Crusoe
di Marco Moretti, testo e foto

Dopo due mesi in giro per l’Asia, incontro il coronavirus a Bangkok a fine gennaio. Da due settimane la Thailandia ha il suo paziente zero, il primo caso fuori dalla Cina. Sui mezzi di trasporto, i Thai indossano mascherine con aria rassegnata: in soltanto quindici anni hanno già...

Una lotta per la sopravvivenza
di Claudio Visentin

Come ha scritto Luigi Farrauto, cartografo e autore di guide di viaggio, il virus assomiglia molto a un turista di massa. Ha cominciato il suo viaggio da un mercato locale (che scelta banale!) e poi ha frequentato soprattutto le grandi città internazionali, con una preferenza...

Delft, tra ponti e canali antichi
di Tommaso Stiano, testo e foto

Sbarcati all’aeroporto di Amsterdam-Schipol comperiamo una tessera OV-Chipskaart che ci consente di viaggiare sui mezzi pubblici olandesi e in meno di un’ora di Intercity, passando da Leiden e L’Aia (Den Haag, in olandese), approdiamo alla stazione di Delft, una nuova struttura...

Dove andremo dopo la pandemia?
di Claudio Visentin

È uno strano tempo, uscito dai suoi cardini, dove tutto sembra rallentare sino a fermarsi. Qualche settimane fa negli aeroporti c’era ancora movimento; molti si affrettavano a rientrare finché era possibile. Ora gli ultimi ritardatari postano su Instagram e Twitter fotografie di sale...