El viaje de las mariposas
di Paolo Brovelli, testo e foto

Se dico Messico penso alla pietra. Pietra sono le catene della Sierra Madre, vulcani e monti che dan nerbo al paese, antiche barriere tra i popoli che innalzavano piramidi; e quelle piramidi, veicolo verso le divinità e altare di sacrifici umani, erano anch’esse pietra possente,...

Via dalla pazza folla
di Claudio Visentin

Non si scappa: se sai dove sei, sei un turista. All’inizio, quando siamo ancora inesperti, ci va bene così. L’elenco dei luoghi da visitare ci rassicura e addomestica l’ansia. Ma poi prendiamo confidenza col mondo e sentiamo il bisogno di maggiore libertà. Vogliamo viaggiare fuori...

Un finestrino sul mondo
di Claudio Visentin

Il tempo dell’automobile si avvia alla sua conclusione? Le quotidiane, interminabili code sull’autostrada cantonale ripetono all’infinito quanto sia ormai un mezzo di trasporto poco efficiente, inquinante e oltretutto costoso. L’auto è sempre più inutile. Ogni tentativo di andare...

Il fascino inconsueto di Milos
di Simona Dalla Valle, testo e foto

Quando si parla di isole greche la mente conduce alle tipiche abitazioni dalle pareti bianche e dalle porte blu intenso, agli ulivi piegati dal meltemi e al frinire incessante delle cicale, alle acque trasparenti sulle quali le imbarcazioni sembrano volteggiare, ai polpi appesi ad...

Ai confini dell’India
di Marco Moretti, testo e foto

Uomini vestiti di bianco suonano tamburi e cantano, seduti per terra nel salone spoglio di un grande tempio, al centro di un giardino circondato da portici con le celle dei monaci. È un satra, uno dei 28 monasteri induisti di Majuli, la grande isola al centro della bassa valle del...

Segreti e misteri mediorientali

Un viaggio incantevole tra storia e ricchi paesi antichi. È quanto Hotelplan in collaborazione con «Azione» propone per l’autunno di quest’anno (dal 27.10 al 4.11.2019). Abu Dhabi è probabilmente l’ultimo posto al mondo in cui vi aspettereste di trovare i resti di un monastero...

Dimenticare Goa
di Claudio Visentin

Negli anni Sessanta e Settanta del secolo scorso, migliaia di giovani occidentali, in fuga da famiglie troppo conformiste e dalla società dei consumi, guardarono verso l’Oriente e le sue filosofie in cerca di un’illuminazione. Alla guida di veicoli di fortuna, a cominciare dai...

Il «vecchio Ticino» nelle Ande peruviane
di Lisa Maddalena, testo e foto

Non sono neanche le sei di mattina, ma in tutto il villaggio già si sentono ragliare asini e cantare galli. È fresco, per strada i bambini indossano berretti colorati mentre le donne vestono maglioni di lana e cappelli neri. Siamo a Collana, un paesino peruviano a circa 2700 metri...