La Città dalle mille finestre
di Luigi Baldelli, testo e foto

Berat è una città fortunata. La cittadina albanese si trova a circa due ore di auto da Tirana, nel sud del Paese. Fortunata, perché è uno dei pochi posti dove la storia non è stata distrutta dalla folle idea di modernizzazione portata avanti durante i quarant’anni della dittatura di...

Il terzo personaggio del Peloponneso
di Simona Dalla Valle, testo e foto

Città e luoghi abbandonati hanno colpito a lungo l’immaginazione umana. Il fenomeno del turismo Urbex (urban exploration – esplorazione urbana), che in anni recenti ha registrato una vera e propria esplosione in tutto il mondo, ha portato una curiosità crescente per decadenza e...

In cerca di celti e Banshee
di Enrico Martino, testo e foto

Paesaggi reinventati a ogni istante da un vento che spazzola le brughiere e trasforma le colline in un chiaroscuro teatrale di nuvole che galoppano in cielo. Frammenti di un gigantesco puzzle che ognuno può completare cavalcando la propria immaginazione, perché «l’Irlanda è prima di...

Terra di corsari e artisti
di Simona Dalla Valle, testo e foto

«Un nirvana tra mare e cielo, tra le rocce e la montagna verde», questo era il borgo di Tellaro raccontato dalla penna del poeta novecentesco Mario Soldati. Ci troviamo nel Golfo di La Spezia, conosciuto anche con il nome di Golfo dei Poeti, alle cui estremità si trovano due...

Assalto al Sahara Express
di Luigi Baldelli, testo e foto

È lungo circa 2,5 chilometri, viaggia attraverso il deserto della Mauritania a 35 km all’ora e impiega più di 20 ore per percorrere 700 chilometri tra le dune di sabbia, con più di 200 vagoni trainati da 4 locomotive e solo uno per i passeggeri. Tutti gli altri vagoni sono destinati...

A pedali lungo lo stivale
di Diana Facile, testo e foto

La strada dissestata corre parallela alla statale, attraverso una distesa di terra rossa arginata da muretti a secco e pale di fichi d’India giganti. Al mio passaggio qualche ulivo solitario devastato dalla Xylella sembra dar voce al suo dolore, mentre all’orizzonte il bianco delle...

La nuova Pachamama
di Enrico Martino, testo e immagini

Un vento sordo e incessante. Arruffa l’erba spelacchiata della puna, la pianura graffiata dall’erosione a oltre quattromila metri dove quando il mal di montagna si impadronisce degli uomini, «oggi c’è apunamiento» ti avvertono, bisogna infilarsi un pugno di foglie di coca tra i denti...

Una pagina nuova
di Claudio Visentin

What a chaos!, dicono gli americani; che casino!, gli fanno eco gli italiani. Non è stata un’estate facile, questa appena trascorsa. Il nostro tentativo di ritornare alla normalità anche nei viaggi si è scontrato con continui imprevisti e incidenti di percorso: ritardi, cancellazioni...