A due passi

La pasticceria Ghezzi di Varese
di Oliver Scharpf

Le vetrine di certe pasticcerie storiche possiedono la stessa bellezza di alcune nature morte ammirate nei musei. Quelle della pasticceria Ghezzi, dal 1919, si trovano sotto i portici di Corso Matteotti. Al numero trentasei, dove prima delle nove entro e mi siedo a uno dei cinque...

A due passi, home page rubrica

Il museo delle rane a Estavayer-le-Lac
di Oliver Scharpf

Un pomeriggio gelido e nevoso verso fine gennaio arrivo a Estavayer-le-lac: comune medievale di seimila anime nel canton Friburgo affacciato sul lago di Neuchâtel. Su queste rive, tra i canneti, una sera d’estate del 1853, un ufficiale della guardia svizzera pontificia di nome...

A due passi, home page rubrica

L’Immacolata di Valdort
di Oliver Scharpf

«Eh specia, dopo i s’incrusaa» dice una signora alla sua amica a fianco, dentro la cappella Madonna Immacolata di Valdort (509 m). Toponimo che sembra portarti altrove ma è in Mesolcina, appena sotto Verdabbio: una chiesetta attorniata da quattro rustici ristrutturati, un torchio,...

Sportivamente

Da Kübler a Federer via HC Lugano
di Alcide Bernasconi

Pur essendo di non molti giorni fa, è ormai una storia vecchia quella del FC Lugano che si separa dall’allenatore Andrea Manzo, per decisione del presidente Angelo Renzetti, e che ingaggia Paolo Tramezzani, un buon tecnico che non ha però mai agito quale allenatore principale. Per il...

Sportivamente

Lara, bionda condottiera del nostro sci
di Alcide Bernasconi

L’inverno, come per altri ragazzi quando tutto s’imbiancava, era la mia stagione preferita. La neve, un tempo, se ben ricordo quella decina di volte in cui cadde per bene, arrivava di solito durante la notte. C’era un gran silenzio, anche se davanti a casa passava un’automobile. Non...

home page rubrica, A due passi

Lo squalo di Losanna
di Oliver Scharpf

In treno, mattino presto di dicembre, ho appuntamento con uno squalo. Non tutti sanno che a Losanna c’è il più grande squalo bianco naturalizzato del mondo. Eppure da quasi sessant’anni è esposto in una sala del museo di zoologia e «ha impressionato generazioni di losannesi in...

Sportivamente

Con un po’ di giustificata nostalgia
di Alcide Bernasconi

Nella via dove abito – via Collinetta, per chi ancora non lo sapesse – è rimasta una sola persona che si interessa di sport; a parte me. Per sport questa persona intende essenzialmente il tennis. Hockey e calcio le danno un fastidio confessato più volte. Il suo Cristiano Ronaldo è...

A due passi, home page rubrica

La casa Croci di Mendrisio
di Oliver Scharpf

L’altana si avvista già, leggiadra come nient’altro a Mendrisio, all’inizio di via Vincenzo Vela. È il pezzo forte della casa ideata tutta per sé da Antonio Croci (1823-1884). Casa Croci è stata costruita nel 1873 e sul punto di essere demolita negli anni Settanta. Cronistoria...