Decorazioni con i legnetti di fiume

Crea con noi – Colorate decorazioni per la casa o il giardino fatte con i legnetti raccolti sulle sponde dei laghi e dei fiumi
/ 26.08.2019
di Giovanna Grimaldi Leoni

Specialmente dopo una giornata di pioggia, sulle sponde dei nostri bei fiumi e laghi è facile trovare tanti legnetti levigati che risultano perfetti per molti progetti di bricolage.

Oggi andiamo a creare una simpatica e colorata decorazione per la casa, giardino o balcone, utilizzando come base proprio i legnetti raccolti durante un pomeriggio passato sul Lago maggiore. 

Pittura acrilica, qualche piccolo resto di filato, perle o bottoni andranno a completare l’insieme di questo vivace ornamento da sospendere.

 

Materiale

 

Legnetti di fiume
Pitture acriliche nei colori a scelta
Spago e forbiciResti di filato
Perle in legno di varie dimensioni
Facoltativo : nastri, piume, bottoni, sassolini, ecc

 

(tutto il materiale lo potete trovare nelle vostre filiali Migros con reparto bricolage o Migros do-it)

 

Procedimento

 

Scegliete una decina di legnetti di diversa misura e disponeteli sul piano di lavoro in modo che creino una composizione armoniosa.

Con la pittura acrilica dipingete alcune parti. Via libera alla fantasia, potete essere minimali ma anche eccedere nelle decorazioni e con i colori. È solo questione di gusto personale.

 

Una volta dipinti tutti i legnetti ricreate la vostra composizione, così come la volete appendere.

 

Aggiungete se volete qualche giro di filato, un ottimo modo per utilizzare quei piccoli resti ormai troppo piccoli per fare altro.

 

Una volta finiti di decorare i singoli legnetti, andiamo ad assemblare la decorazione utilizzando lo spago. Fate girare lo spago attorno ad ogni singolo legno un paio di volte e fissate annodando sia sopra che sotto. Per questa operazione io ho utilizzato un ago grosso, in modo da poter fare dei nodi ben stretti.

 

Annodate tutti i legnetti procedendo dall’alto verso il basso e mantenendo lo spago al centro, facendo due file di nodi. È probabile che quando appenderete la vostra decorazione qualche legno risulterà un po’ storto. Correggete allora annodando dove serve dell’altro spago ( per esempio per avvicinare due legni troppo distanti).

 

Aggiungete in alto un pezzo di spago per poter appendere la vostra creazione, mentre per la parte bassa potete rifinire aggiungendo 3 o più file con perle, nastri, pompon, sassolini o piccole nappine create avvolgendo il filato attorno alle mani e fissandolo a 1/3 dell’altezza la matassa con qualche giro del filato stesso per creare l’asola.

 

Buon divertimento! 

 

 

www.lostiledigio.ch