Crea con noi - Teli cerati

Semplici da fare in cucina sostituiscono la pellicola trasparente per conservare gli alimenti
/ 05.10.2020
di Giovanna Grimaldi Leoni

Un tutorial davvero semplicissimo per creare dei teli cerati ed eliminare o ridurre nelle nostre cucine l’utilizzo della pellicola trasparente. Un’alternativa amica dell’ambiente per cui servono solo degli scampoli di cotone e della cera d’api. 
Realizzarli è davvero facile e potrete adattare le misure alle vostre ciotole o teglie più utilizzate. Perfetti per avvolgere gli alimenti da riporre in frigorifero ma anche da utilizzare per un pranzo in ufficio. Sono naturalmente lavabili con acqua fredda, e il loro utilizzo dura circa 12 mesi. Poi potrete trattarli nuovamente per garantirne l’aderenza.
Preparateli per tutta la famiglia o come pensiero, sicuramente gradito, ad amici e parenti.

Materiale

Scampoli 100% cotone già lavati e stirati
Cera d’api in scaglie
Carta da forno in fogli
Ferro da stiro
Forbici
Forbici con lame a zig zag
(i materiali d’uso li potete trovare presso la vostra filiale Migros con reparto bricolage o centri Migros do-it)

Procedimento

Tagliate la stoffa (meglio se avete un cutter a disposizione) nella misura desiderata in base vostre esigenze.
Come riferimento per questo progetto ho tagliato dei rotondi da 15 e 20cm di diametro, dei quadrati da 20 e 30cm e dei rettangoli da 35x45cm da utilizzare per le teglie più grandi. Proteggete il piano di lavoro con un tessuto di scarto e quindi con della carta da forno.

Mettete il vostro tessuto al centro di un foglio di carta da forno, cospargetelo con una manciata di perle di cera al centro e coprite con un nuovo foglio di carta. Impostate il vostro ferro da stiro sul calore massimo ma senza vapore e cominciate a stirare e far sciogliere la cera passando il ferro con movimenti che vanno dal centro verso l’esterno del vostro ritaglio. Durante questa operazione fate attenzione che la cera non fuoriesca sporcando il ferro da stiro. Cercate di avere sempre sufficiente carta da forno in modo che la cera nello sciogliersi non sporchi il piano di lavoro sottostante o la placca del vostro ferro. 
Cercate di distribuire la cera in modo uniforme. Se vi sembra che il tessuto non sia sufficientemente cerato potete ripetere il trattamento. Non è necessario però passare la cera da entrambi i lati in quanto essa penetra nel tessuto. 

Raffreddati i teli rifilateli con una forbice con lame a zig zag per evitare che nel tempo si sfilino. Piegati e legati con un semplice spago diventano un simpatico regalo per i vostro ospiti e amici e un utile supporto per ridurre l’utilizzo della pellicola alimentare e della plastica in cucina.

La durata stimata è di circa 1 anno, poi potete ripetere il trattamento.

Buon divertimento!

 

www.lostiledigio.ch