Cartamodello

Gelati

 

Crea con noi - La mia prima gelateria

Il goloso simbolo dell'estate si fa... morbido
/ 17.06.2019
di Giovanna Grimaldi Leoni

Non si può parlare di estate senza nominare i gelati. Goloso simbolo della stagione più calda.Il progetto di oggi, la mia prima gelateria, è proprio dedicato a loro e piacerà moltissimo ai piccoli golosi di casa. Coni, stecchi e palline di gelato da sovrapporre a piacere per diventare piccoli gelatai in erba. Un gioco senza tempo che possiamo creare utilizzando del panno e qualche resto di stoffa riciclata dagli abiti smessi.

Materiale

Pannolenci beige, marrone, rosa
Resti di stoffa
Ovatta per imbottire
Un cd da utilizzare come misura
Velcro
Colla a caldo
Forbici
Filo da ricamo marrone, rosa, giallo
Pochi cm di feltro spesso marrone o stecchi da gelato in legno
Macchina da cucire (facoltativa)
Stampante per cartamodello
(tutto il materiale lo potete trovare nelle vostre filiali Migros con reparto bricolage o Migros do-it)

Procedimento

Per i gelati stecco

Stampate e ritagliate le due parti del cartamodello. Decidete i colori da utilizzare in modo da creare il contrasto desiderato. La parte superiore può essere usata singolarmente o sovrapposta in più strati (vedi fotografia).
Cucite o incollate con la colla a caldo le parti sovrapposte tra loro. Con il filo da ricamo fate qualche punto irregolare sulla glassa per simulare gli zuccherini.  Completate entrambi i lati del gelato, sovrapponeteli rovescio contro rovescio e cucite o incollate lungo tutto il perimetro, lasciando un’apertura alla base dove segnato sul cartamodello. Imbottite con ovatta sintetica e inserite il vostro stecco fatto con feltro spesso o riciclando un vero stecco da gelato in legno.

Realizzate quanti gelati desiderate cambiando e sovrapponendo a piacere i diversi gusti/colori.

 

Per il cono gelato

Utilizzando il cd come misura ritagliate dei cerchi dai tessuti scelti pensando ai colori dei vostri gusti di gelato preferiti.
Fate un punto filza lungo tutto il perimetro, tirate un poco il filo, imbottite con ovatta sintetica, e chiudete la vostra “pallina” con qualche punto di cucitura supplementare. Preparate in questo modo tante palline quante ne desiderate. Incollate piccoli pezzi di velcro da ca 1cm sopra e sotto le palline create. Fate attenzione nell’incollare il velcro di utilizzare sempre per la base la parte “morbida” e per quella superiore quella con gli uncini in modo che potrete sovrapporre a piacere i vari gusti. Preparate ora i coni. Riportate il cartamodello sul panno beige, piegate a metà incollando lungo il lato dritto. Risvoltate e imbottite con poca ovatta sintetica. Tagliate dei cerchi in feltro spesso che vadano a chiudere la parte superiore del cono ( per la misura potete usare la circonferenza stessa del cono togliendo qualche mm) e incollateli un po’ internamente in modo da lasciare circa 0,5cm di margine. Ritagliate dal panno anche vari dischetti di glassa nei colori preferiti.

Ricamate anche qui gli zuccherini con quale punto di filo da ricamo. La vostra prima gelateria personale è pronta. Dovete solo decidere che gusto di gelato desiderate.

Buon divertimento! 

www.lostiledigio.ch