La «dolce morte» entra nelle case per anziani
di Mauro Giacometti

Quindici anni fa, nel 2004, quando nelle case anziani di Lugano entrò in vigore l’Ordinanza che disciplinava il suicidio assistito, la notizia fece un certo scalpore. «Lugano apre le porte alla dolce morte», titolarono all’epoca i giornali che diedero la notizia dell’entrata in...

Come combattere il bullismo
di Stefania Prandi

Secondo Dorothy Espelage il bullismo tra i bambini e i ragazzi va considerato come un comportamento che emerge nel corso del tempo, un fenomeno di gruppo che può essere l’anticamera di altre forme di violenza. Le ricerche di Espelage, professoressa di Educazione all’Università della...

Novembre tempo di gratificazioni
di Giancarlo Dionisio

Sgomberiamo il campo da equivoci: ha vinto Filippo Colombo, il biker del VC Monte Tamaro, protagonista di una stagione a dir poco magica. Tre vittorie in Coppa del Mondo, Campione svizzero, Vicecampione europeo, Vicecampione mondiale, secondo nella classifica generale di Coppa del...

Studiare con le app
di Simona Ravizza

Ma lo sapete che ai nostri figli basta fare clic con la fotocamera dell’iPhone su una complessa equazione per trovarsela risolta in un secondo? O che c’è un gufo verde di nome Duo che può perseguitare al posto nostro i ragazzi quando non studiano il tedesco? Oppure che un bel ripasso...

Giovani che aiutano i giovani
di Alessandra Ostini Sutto

Per agire in maniera efficace all’interno dell’universo dei ragazzi la modalità «peer» (tra pari) acquista un’importanza sempre maggiore. Ne è cosciente pure Pro Juventute che, sul suo sito 147.ch, propone un nuovo ed innovativo servizio di consulenza, la Peer-Chat. «In pratica si...

Ageismo, una realtà da conoscere
di Stefania Hubmann

È una parola ancora poco diffusa in italiano, un concetto che sfugge ai più, ma sul quale si concentra un’attenzione crescente. Si tratta dell’ageismo, definito come una forma di pregiudizio e discriminazione ai danni di un individuo in ragione della sua età. In particolare viene...

La giornata di Giulio può cambiare
di Valentina Grignoli

«Che il teatro possa aiutarci a costruire il nostro futuro invece di aspettarlo» diceva Augusto Boal, regista brasiliano. Da qui prende spunto l’idea di questo articolo, che vede uniti il teatro e i diritti dell’infanzia. Il prossimo 20 novembre si festeggia infatti il trentesimo...

La rabbia utile
di Stefania Prandi

La rabbia è un’emozione tabù per le donne, considerate ancora, secondo lo stereotipo comune, il «gentil sesso». Qualcosa però sta cambiando. Di questo nuovo scenario si stanno occupando libri, conferenze e articoli negli Stati Uniti e in Canada, dove è nato un vero e proprio filone...

Risultati da 1 a 8 su 478
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>