La stanza del dialogo, home page rubrica

Madri e figlie
di Silvia Vegetti Finzi

Carissima Silvia,ho bisogno di un suo parere. Ho 67 anni e sono in pensione ma questa situazione non mi va bene. Avendo sempre lavorato come insegnante ora mi sento vuota e inutile. Da un po’ di tempo sento crescere un rancore sempre più forte verso mia madre morta sei anni fa. Mi...

L'Altropologo

Brexit antelitteram
di Cesare Poppi

Di tutta la diabolica faccenda tre fatti solo sono certi: il primo che è che gli inglesi non ne possono più; il secondo è che i britannici ne possono ancor meno ed il terzo è che il resto d’Europa ne ha piene le –. In materia di Brexit, scrivono i corrispondenti d’oltremanica del...

La nutrizionista, home page rubrica

Dieta del gruppo sanguigno
di Laura Botticelli

Gentile Laura, ho letto la precedente risposta sulla dieta di proteine. Cosa pensa invece della teoria secondo cui a dipendenza del gruppo sanguigno si potrebbe stabilire ciò che il nostro corpo richiede di più: chi è del gruppo A, ad esempio, sarebbe predisposto a digerire meglio le...

Lo specchio dei tempi

La via di fuga
di Franco Zambelloni

La notizia è recente: a Ginevra una donna di 86 anni si è rivolta a un medico di Exit, l’organizzazione di assistenza al suicidio, perché l’aiutasse a morire. La donna non era malata: era disperata. Il marito, con il quale era sposata da più di sessant’anni, stava per morire e lei ha...

La società connessa

Se il giornalismo scende in campo per il clima
di Natascha Fioretti

Come ho scritto più volte in questa rubrica le testate che oggi non solo producono un giornalismo di qualità ma sono anche in grado di crearsi attorno una comunità appassionata e fedele di lettori sono quelle che onorano l’intelligenza di chi legge e si informa sulle sue pagine. Tra...

L'Altropologo

Chi è sepolto nella tomba di Custer?
di Cesare Poppi

Alcuni personaggi sono passati alla storia più per i loro spettacolari fallimenti che non per le loro virtù. In quanto tali sembrano suscitare una sorta di simpatia a livello della cultura popolare sempre pronta a schierarsi con gli sconfitti anche quando risulta palese che gli...

La stanza del dialogo, home page rubrica

La felicità è un compromesso
di Silvia Vegetti Finzi

Cara dottoressa Silvia, di solito si rivolgono a questa rubrica persone del suo sesso e mi sembra che lei le capisca molto bene e risponda a tono. Ma questa volta è un lettore che le scrive e non so se scatterà lo stesso feeling. Ora mi spiego meglio. Sposato da 30 anni, ho...

Mode e modi

Le case parlano di noi
di Luciana Caglio

Tradizionalista o fan del nuovo, ordinato o confusionario, ostentatore o riservato, amante del pieno o del vuoto: sono le categorie in cui tutti, da inquilini o da proprietari, ci si può riconoscere. Le hanno stabilite gli psicologi, decifrando il linguaggio più ricorrente nelle...