Biodiversità sulla Furka
di Marco Martucci

Varcando le Alpi per uno dei nostri tanti valichi, il paesaggio cambia molto in fretta: dai boschi di latifoglie a quelli di abete rosso e larice è questione di minuti. Più in alto, anche il bosco cede il passo a singoli alberi, dapprima maestosi, poi contorti e sempre più piccoli...

Tanto sole sfruttato troppo poco
di Nicola Mazzi

Partiamo da una constatazione ambientale. L’elettricità solare produce come minimo sei volte meno emissioni di gas a effetto serra e fornisce pertanto un contributo importante alla protezione del clima. Gli impianti fotovoltaici installati in Svizzera nel 2017 consentono annualmente...

Una famiglia allargata
di Maria Grazia Buletti

La notizia è fresca ed è di quelle che in un batter d’occhio fa il giro del cantone. Riferisce di un lupo, anzi una lupa, nota sul nostro territorio. «È morta F08, l’unica lupa-mamma ticinese», «È morta la lupa della cucciolata in valle Morobbia», «Muore di cimurro e di tumore...

La forza della quercia
di Alessandro Focarile

Dal «dub» in russo al «duir» in irlandese, le querce hanno marcato la vita umana da oriente a occidente attraverso molti secoli di storia: su suoli asciutti e soleggiati la rovere (Quercus petraea), e su quelli tendenzialmente umidi la farnia (Quercus pedunculata).  Le due...

Un ingordo proverbiale
di Franco Banfi

La bottatrice non è un pesce che si vede quotidianamente, nemmeno fra i banchi della pescheria, dove non fa concorrenza alle specie ittiche maggiormente conosciute e richieste, pur avendo un sapore di tutto rispetto. Anche fra gli assidui frequentatori dei laghi, un incontro diurno è...

Dagli scarti bio-rivestimenti sostenibili e commestibili
di Amanda Ronzoni

Il 5 giugno scorso si è celebrata la Giornata mondiale per l’ambiente 2018 (http://worldenvironmentday.global/) e la sfida lanciata quest’anno riguardava il netto contrasto alla dipendenza che l’uomo moderno ha sviluppato per la plastica, in particolare per quella monouso....

Restituiamo i fiumi alla natura
di Marco Martucci

Il fiume, come ogni corso d’acqua, ruscello o torrente, è dinamico. «Panta rhei», «Tutto scorre». Non possiamo bagnarci due volte nello stesso fiume perché, nel frattempo, le sue acque sono mutate. Proprio per questa sua variabilità e imprevedibilità il fiume ha fatto e ancor oggi fa...

Luna & Filou, testimonial felini
di Maria Grazia Buletti

I gatti sono di gran lunga gli animali domestici più popolari in Svizzera. Ben 1,7 milioni di esemplari vivono con noi come gatti domestici o in semilibertà. Ciò significa, fatti due conti, che in ogni terza economia domestica svizzera vive almeno un gatto. Tuttavia, appena un terzo...