Le mille forme dei Nudibranchi
di Sabrina Belloni

Creature striscianti dall’aspetto curioso ed eccentrico, corpi molli, amorfi, con strane forme e colori psichedelici, talvolta fosforescenti, con efflorescenze e antenne. Non stiamo parlando di alieni provenienti da lontane galassie ma di parenti stretti delle lumache. Molluschi...

Me ne vado di casa
di Maria Grazia Buletti

«Non è mai successo che Anais stesse via di casa per ben cinque giorni, anche se lei se ne va sempre a zonzo ed è una gatta che definirei un po’ altezzosa e molto indipendente», il proprietario di questa gatta di razza Maine Coon di circa undici anni, racconta l’esperienza vissuta...

II basilico della signora Rosilde
di Alessandro Focarile

Al primo fresco del mattino, la signora Rosilde, come di consueto, compie una prima visita al suo orto. Lo innaffia, si china a strappare qualche foglia appassita, oppure qualche «erbasc». Insemina, lo cura con un assiduo e amorevole lavoro, ma anche con gli occhi. Insalata,...

Linea verde e flora ferroviaria
di Marco Martucci

Camminare lungo i binari della ferrovia o, peggio ancora, attraversarli è decisamente sconsigliabile: può essere molto rischioso e solitamente è vietato. Ma ci sono binari poco frequentati dai treni, magari in qualche stazioncina di campagna, binari morti dove i treni non passano più...

Cure veterinarie equine in sicurezza
di Maria Grazia Buletti

La lunga situazione pandemica non risparmia il mondo equestre dove protagonista è il cavallo: un animale con esigenze di cura costanti, perché necessita di movimento quotidiano e accudimento specifico senza pause. Perciò, la Federazione svizzera sport equestri (Fsse) e Swiss Horse...

Com’è profondo il mare
di Amanda Ronzoni, testo e foto

«Pensava sempre al mare come a la mar, come lo chiamano in spagnolo quando lo amano. A volte coloro che l’amano ne parlano male, ma sempre come se parlassero di una donna» così scrive Ernest Hemingway nel suo celebre Il vecchio e il mare. Occupa due terzi della superficie del nostro...

Quali e quanti maggiolini?
di Alessandro Focarile

II mese di maggio è il simbolo del risveglio primaverile e della rifiorente bellezza. Dante cantava: «L’aura di maggio movesi ed olezza». In questo mese si tiene il calendimaggio, la festa popolare che si tramanda nella tradizione toscana. Maggio deriva dal latino Maius dedicato a...

Altolà al monouso
di Elia Stampanoni

È ormai da quasi un anno che in Ticino e nella Svizzera intera non vengono organizzati dei grandi avvenimenti, ma proprio nel mezzo della pandemia, lo scorso ottobre, il Dipartimento del territorio (DT) ha comunicato i risultati di uno studio sull’impatto ambientale delle stoviglie...

Risultati da 1 a 8 su 292
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>