Il Mercato e la Piazza

Consumo: il peggio sembra sia passato
di Angelo Rossi

La pandemia di Coronavirus 19 inciderà negativamente sull’andamento congiunturale di molte economie, non da ultimo su quello dell’economia svizzera. Per poter rapidamente stimare la portata di questi effetti negativi occorrerebbe disporre di informazioni statistiche sull’evoluzione...

Cantoni e spigoli

La nuova vita delle frontiere
di Orazio Martinetti

La chiusura delle frontiere ha fatto felice la compagnia dei sovranisti e dei protezionisti, ma nel contempo ha evidenziato i colli di bottiglia in cui si è infilata la maggior parte delle economie occidentali cavalcando il processo di delocalizzazione delle attività considerate non...

Editoriale

Le crepe dell’America
di Peter Schiesser

Ci sono milioni di persone che non riescono a «respirare», oggi negli Stati Uniti, e quel morire soffocato di George Floyd è la metafora della loro vita. Frustata da un coronavirus che tuttora sfugge al controllo e miete vittime in tutti gli States, condotta da un presidente che...

Affari Esteri, home page rubrica

Schiaffo all'avarizia
di Paola Peduzzi

Se non ci salviamo tutti, non si salva nessuno. La svolta di Angela Merkel è sintetizzata in questa sua consapevolezza di solidarietà necessaria e salvifica, che è maturata con un poco di ritardo rispetto ai tempi della crisi del Coronavirus, ma poi si è espressa in tutta la sua...

Un mondo storto, home page rubrica

La quarantena come ridurla
di Ermanno Cavazzoni

Il vero problema del virus e delle epidemie infettive in generale, è che abbiamo un corpo. Se non l’avessimo non ci sarebbe infezione né trasmissione. Il corpo purtroppo non si può abolire. Però le misure prese in quasi tutti i paesi hanno tentato di farlo; innanzitutto riducendo...

In fin della fiera

Un profilo particolare
di Bruno Gambarotta

Un amico mi chiede aiuto. È uno sceneggiatore, deve scrivere il copione di una nuova situation comedy. Una volta che sarà stata realizzata, costituirà il famigerato «numero zero», verrà cioè sottoposta al giudizio dei committenti che hanno altresì approvato il progetto ma prima di...

Voti d'aria

Il limite e la pazienza
di Paolo Di Stefano

Oltre a lavarmi le mani dodici volte al giorno, oltre a impegnare ore sul lavandino d’acciaio della cucina per renderlo lucido e privo di aloni, oltre a indossare la mascherina come Zorro prima di saltare sul cavallo e uscire di casa, ci sono diverse altre cose che non avrei mai...

Zig-Zag

Lunga vita al professor Henry
di Ovidio Biffi

«Quando la pandemia da Covid 19 sarà finita, le istituzioni di molti Paesi verranno percepite come fallite. Se questo giudizio sia obiettivamente equo è irrilevante. Di sicuro il mondo dopo il coronavirus non sarà più lo stesso». Questa lucida analisi del momento che stiamo vivendo...