Editoriale

Previdenza 2020, compromesso impossibile?
di Peter Schiesser

La grande riforma delle pensioni, «Previdenza 2020», è a un passo dal fallimento? Per superare lo scoglio del parlamento, questa è la settimana decisiva, venerdì ci sarà il voto finale, e ancora si oppongono due inconciliabili modelli – quello del Consiglio degli Stati e quello del...

Il Mercato e la Piazza

Congiuntura: interpretazioni contrastanti?
di Angelo Rossi

Qualche volta la lettura delle pagine dei giornali dedicate all’economia può sollevare più di un interrogativo, specialmente se si consultano solo i titoli. Prendiamo per esempio l’edizione del primo marzo del «Corriere del Ticino». A pagina 18 si può leggere «KOF La crescita sta...

Zig-Zag

Una matita per disegnare emozioni?
di Ovidio Biffi

Un paio di anni fa lo scrittore e blogger Antonio Pascale volendo spiegare la globalizzazione descrisse la produzione di una matita. La sua dimostrazione mi è rimasta impressa perché seguendo la produzione di uno strumento semplicissimo e utilissimo come la matita, toccava le grandi...

In fin della fiera

Storie di stadi
di Bruno Gambarotta

Se si tratta di costruire uno stadio per il gioco del calcio perdiamo tutti la testa. Non solo a Roma. Esaminiamo il caso di Torino. Si dice: i torinesi praticano la virtù della prudenza, sono contrari a «fare il passo più lungo della gamba», detestano lo spreco. Per dimostrare...

Voti d'aria, home page rubrica

Anzi no, anzi boh
di Paolo Di Stefano

Miglior film dell’anno? «The winner is… La La Land! Anzi no, Moonlight! Anzi no, Manchester By the Sea! Anzi no, Moonlight. Anzi no, Arrival! Anzi no, La La Land… Anzi no. Boh, anzi sì, anzi no, anzi ma…». Chi ha vinto l’Oscar quest’anno? Boh, chi sarà? Vuoi vedere che tra un paio di...

Postille filosofiche

La rete e il bene ultimo
di Maria Bettetini

In pochi minuti ho saputo, questa mattina, che Warren Beatty ha letto la busta sbagliata alla cerimonia degli Oscar, che Fergie, la cantante, è inciampata mentre allietava la serata di Vogue a Palazzo Reale, durante la settimana della moda di Milano. Che quella stessa sera ha visto i...

home page rubrica, In&Outlet

Francia, vuoti di potere
di Aldo Cazzullo

Quella che sta accadendo in Francia è una vera e propria rivoluzione. Per la prima volta, si profila un’elezione in cui nessuno dei due schieramenti che da sempre si contendono il potere, la destra neogollista e la sinistra socialista, sarà rappresentato al ballottaggio per...

Editoriale

Quell’ingenua idea di progresso
di Peter Schiesser

Concesso: se ci guardiamo attorno, possiamo trovare mille conferme che non stiamo vivendo tempi di speranza e di progresso. Un   malcontento popolare diffuso in tutto l’Occidente ne è l’espressione. Allo stesso tempo, possiamo riconoscere mille motivi per credere che di...