La stanza del dialogo

Relazioni, consigli e contraddizioni
di Silvia Vegetti Finzi

Buongiorno Silvia,vorrei scrivere a Manuela (lettera del 2 giugno 2020) per una riflessione o per un aiutino, vorrei raccontare la mia piccola storia.Vivo da sola ma ho una relazione da 25 anni con una persona che sta da me 2/3 giorni la settimana, con cui condivido un modo di vivere...

La stanza del dialogo

Il sentimento religioso
di Silvia Vegetti Finzi

Gentile Silvia,ogni tanto mi soffermo a leggere le condivisioni che le persone le fanno, leggo le preoccupazioni, le paure le domande senza risposte, ecc... ammiro la sua professionalità e gentilezza nel dare le risposte, il suo cuore per infondere coraggio e dare consigli!Io sono...

La stanza del dialogo

Relazioni virtuali e relazioni reali
di Silvia Vegetti Finzi

Cara Silvia,leggo sempre molto volentieri la sua rubrica e ho un grande bisogno di sapere cosa pensa della mia situazione. Sono sposata da 18 anni con M. (50 anni), all’epoca in cui ci siamo conosciuti avevo apprezzato il suo essere molto serio, di sani principi e posato. Abbiamo...

La stanza del dialogo

I nuovi supereroi dei bambini
di Silvia Vegetti Finzi

Gentile Silvia,negli scorsi giorni la maestra di mio figlio (8 anni) ha dato come compito a casa quello di creare con la fantasia, descrivere e disegnare una nazione immaginaria e poi la sua capitale. Quando ha cominciato a disegnare la sua città immaginaria mio figlio ha prima di...

La stanza del dialogo

Il «dopo» della gente comune
di Silvia Vegetti Finzi

Cara Silvia,siamo entrati in un momento della storia dell’umanità del quale è difficile vedere gli esatti contorni e le innumerevoli ripercussioni, negative ma spero anche positive, che ne scaturiranno. Come dice poeticamente Mariangela Gualtieri («Azione 13») dovevamo fermarci ma...

La stanza del dialogo

La perdita del nonno
di Silvia Vegetti Finzi

Cara Silvia,dopo tanti anni che leggo la «Stanza del dialogo», la considero un’amica cui confidarsi e chiedere consiglio. Superati i settant’anni, riconosco di aver avuto una buona vita: un marito affettuoso, una famiglia serena, due figli che ci hanno dato tante soddisfazioni. Prima...

La stanza del dialogo, home page rubrica

Un tempo per conoscerci meglio
di Silvia Vegetti Finzi

Cara Silvia,come si fa a vivere chiusi in casa a tempo indeterminato senza «sclerare»? Rispondere male, dire quello che sarebbe meglio tacere, sbattere le porte e tenere il muso? E pensare che la clausura è appena cominciata! Non vorrei che finisse in una lite collettiva di tutti...

La stanza del dialogo, home page rubrica

Nell’emergenza impariamo dai bambini
di Silvia Vegetti Finzi

Cari lettori della «Stanza del dialogo», per anni ci siamo incontrati sulle pagine di questo giornale come fosse un luogo reale e, senza conoscerci di persona, abbiamo condiviso gioie e dolori, delusioni e speranze. Mai avrei immaginato che comunicare a distanza sarebbe diventato il...

Risultati da 1 a 8 su 95
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>