Crea con noi - Sboccia la primavera

Tanti fiori di stoffa colorata per decorare la casa
/ 05.04.2021
di Giovanna Grimaldi Leoni

La primavera porta con sé la voglia di caldo e di... colori. Con questo tutorial potrete creare fiori di stoffa da usare in moltissimi modi, per esempio potete affrancare le tende di casa, creare dei bei porta tovaglioli, cucirli su nastri per capelli, decorare cornici e molto altro. Un utilizzo di sicuro effetto è creare una corona primaverile per addobbare la porta di entrata e dare il benvenuto alla primavera. 

Materiale 

Resti di stoffa anche di riciclo da vecchi abiti
Ago e filo da cucito
Forbice per stoffa
Un cd e un bicchiere da utilizzare come misura (in alternativa un compasso)
Bottoni
Resti di feltro
Corona di polistirolo
Nastro o fettuccia per rivestire la corona
Colla a caldo
(i materiali d’uso li potete trovare presso la vostra filiale Migros con reparto bricolage o centri Migros do-it)

Procedimento

Fiore 1
Utilizzando il cd come misura disegnate e ritagliate dalle vostre stoffe 5 cerchi. Potete decidere di fare tutti i petali dello stesso colore oppure, come in fotografia di utilizzare per tutti i petali stoffe differenti. Piegate quindi i due esterni del cerchio verso l’interno ad ottenere un rettangolo e quindi piegate lo stesso a metà (vedi fotografia 1). Piegate nello stesso modo tutti i cerchi quindi con ago e filo cucite a punto filza la parte corta, unendo consecutivamente e senza mai tagliare il filo i 5 petali. Una volta che avrete fatto passare il filo a punto filza in tutti e 5 i petali, tirate il filo, i petali si stringeranno tra loro a formare il vostro fiore, procedete quindi a fissare il primo petalo all’ultimo e tagliate il filo in eccedenza.

Fiore 2
Sempre utilizzando 5 cerchi, piegate questa volta a metà e poi ancora a metà. Otterrete un quarto di cerchio, il vostro petalo appuntito. Ora unite i 5 petali cucendo a punto filza consecutivamente tutte le parti arrotondate (vedi fotografia 2). Anche qui stringete poi i petali tra loro per dare forma al fiore, quindi fissate il filo unendo il primo e l’ultimo petalo.

Fiore 3
Procedete come per i fiori precedenti ma piegando i cerchi questa volta solo a metà. Otterrete un petalo molto arrotondato rispetto ai precedenti. Unite anche per questo i 5 petali cucendo a punto filza consecutivamente tutte le parti arrotondate. Una volta creati i fiori sia nella dimensione grande che piccola ( potete naturalmente variare le misure a piacere o il numero di petali così come creare fiori alternando petali di diverse forme ), divertitevi a unire i fiori tra loro, per esempio sovrapponendo un fiore piccolo a uno grande. Quando siete soddisfatti del risultato fissate con la colla a caldo o con qualche punto di filo. Decorate con un bottone o una perla per coprire la cucitura e il foro centrale, e rifinite il retro con un dischetto di feltro o di panno.

Fiore imbottito
Potete creare dei fiori anche partendo da un unico cerchio. Cucite a punto filza l’intero perimetro del cerchio, tirate leggermente il filo affinché inizi a chiudersi quindi imbottite con un po’ di ovatta sintetica. Stringete del tutto e fissate il filo. Decorate a piacere. Questa tecnica, senza imbottire l’interno con l’ovatta è utile anche per creare degli yo-yo di stoffa decorativi che possono per esempio essere messi al centro dei fiori più grandi.

Se volete creare una corona primaverile per addobbare la porta di casa e dare il benvenuto alla primavera vi basterà rivestire con nastro o fettuccia una corona di polistirolo e andare a applicare con spilli o colla a caldo la vostra composizione di fiori. Ricordatevi di non riempire tutta la corona, ma di cercare una composizione di vuoti e pieni che risulti armonica.

Buona primavera!

www.lostiledigio.ch