Crea con noi - Le lanterne di San Valentino

Una semplice idea per riusare gli imballaggi di tetrapak e illuminare una serata romantica
/ 31.01.2022
di Giovanna Grimaldi Leoni

Delle piccole lanterne, create recuperando gli imballaggi di tetrapak, per decorare la tavola e creare la giusta atmosfera per una cena romantica.
Sono il progetto di questa settimana tutto dedicato a San Valentino. Un tutorial creato con materiale di riciclo che saprà decorare in maniera originale la vostra serata e accompagnare la vostra cena con la luce soffusa delle candele.


Materiale

Tetrapak
Blocco di carta trasparente decorata I am Creative
nastri
lumini e vasetti in vetro
forbici, taglierino
filo di ferro
Pennarelli bianco e nero sottile
(I materiali li potete trovare presso la vostra filiale Migros con reparto Bricolage o Migros do-it)

Procedimento

Tagliate la parte superiore dei tetrapak in modo da poterli lavare ed asciugare bene anche all’interno, quindi aiutandovi con un taglierino togliete/strappate lo strato esterno stampato in modo da far emergere lo strato neutro sottostante.
Otterrete così una base che potrà essere bianca o color «carta da pacco» a seconda del tipo di imballaggio, entrambe si presteranno molto bene per realizzare le lanterne.

Una volta ripuliti i cartoni, cominciamo a definire e dare forma alle casette. Per l’altezza consiglio una misura tra i 10 e i 13 cm (tetto non compreso). Con un righello segnate la misura scelta lungo tutto il perimetro del cartone e tracciate una riga a matita. Sui lati più larghi disegnate la finestra a cuore che ritaglierete in seguito con le forbici. Tagliate i 4 spigoli partendo dall’alto fino alla linea disegnata, ma asportate solamente i due lati più larghi (quelli delle facciate dove andrete a ritagliare la finestra). Fate invece un’incisione leggera sulla linea disegnata in coincidenza dei lati più stretti in modo da poter piegare il cartone in maniera «pulita» e ottenere il tetto. Formate il tetto e una volta definita la misura tagliate il cartone in eccesso lasciando un lato di 2 cm più lungo.

Per creare il tetto dovete tagliare il lato più lungo in modo da poter essere infilato in quello più corto (vedi dettaglio fotografia). In questo modo il tetto potrà essere aperto ogni volta per cambiare il lumino. Ritagliate ora dalla carta velina scelta 2 rettangoli della misura occorrente per ogni lanterna e rivestite le finestre incollandoli dall’interno.
Decorate l’esterno con nastri adesivi (washi tape) o passamanerie.

Dai resti di tetrapak ritagliate dei cuoricini, rivestiteli con la carta velina e infilateli in 8-10cm di filo di ferro. Fissateli alla casetta facendo un buchino con un ago e inserendo il filo (se necessario fissate ulteriormente con del nastro adesivo o un punto di colla all’interno).

Inserite i vostri lumini in un bicchierino di vetro per maggior sicurezza e ponete quest’ultimo all’interno della vostra lanterna.
Le vostre lanterne sono pronte per illuminare la più romantica delle serate.

Buon San Valentino.

www.lostiledigio.ch