Crea con noi - La pressa per i fiori

L'essicazione dei fiori è una tecnica antica che richiede cura e pazienza
/ 10.08.2020
di Giovanna Grimaldi Leoni

Il tutorial di oggi vi permetterà di creare e decorare una pressa per essiccare fiori e foglie raccolti nelle vostre passeggiate o direttamente dal giardino di casa, che potrete poi utilizzare per numerosi bricolage o per creare il vostro erbario personalizzato. A decorare la tavola di copertina proprio l’impressione di rami e foglie pressati.
Un progetto che vi permetterà anche di immergervi nella natura guardando ciò che vi offre sotto un nuovo aspetto. Una tecnica antica, quella dell’essicazione di fiori che richiede cura e una buona dose di pazienza ma che regala grandi soddisfazioni.

Materiale

1 confezione di tavolette in pioppo formato A4
Pittura acrilica bianca e nei colori a scelta
Pennelli piatti
Nastro adesivo di carta
Trapano
Cartone da riciclo e fogli bianchi
Viti 6mm x 4 cm e dadi ad alette (farfalla)
Fiori, foglie e rami d’edera
Facoltativo: spray strutturante per muri, piccolo rullo in spugna
(i materiali d’uso li potete trovare presso la vostra filiale Migros con reparto bricolage o Migros do-it)

Procedimento

Qualche giorno prima di creare la vostra pressa per fiori mette a seccare tra dei fogli messi all’interno di due tavolette di pioppo, i fiori e le foglie raccolte.Una volta che i rami che vorrete imprimere sulla vostra pressa sono ben appiattiti dipingete di bianco le due tavolette che serviranno per creare la vostra pressa per fiori. Lasciate asciugare. Bordate quindi con del nastro adesivo tutta la tavoletta in modo da formare una cornice. Dipingete quindi il riquadro con larghe pennellate orizzontali celesti (o del colore che preferite). Lasciate asciugare (potete velocizzare questa operazione utilizzando un asciugacapelli).

Prendete ora un ramo non troppo fine e delicato e con un rullino in spugna o un pennello piatto fate in modo di ricoprirlo interamente con uno strato omogeneo di pittura verde. 

Sollevate il ramo e con molta attenzione andate a capovolgerlo e imprimetelo  sul vostro fondo.Appoggiate il ramo alla tavola senza spostarlo, coprite con un foglio bianco e premete bene in modo che aderisca completamente. Quindi toglietelo facendo attenzione a non macchiare. Si creerà un piacevole effetto perché in alcuni punti resterà impressa la pittura verde mentre in altri il ramo porterà via lo strato blu. Lasciate asciugare completamente.

Mascherate con un foglio il quadro centrale creato quindi, con la pittura spray per muri, andate a realizzare la cornice strutturata. Naturalmente potete realizzare la vostra cornice anche dipingendola con normali colori acrilici.

A questo punto tagliate dei cartoni di riciclo formato A4 (21x29.7cm) alla quale taglierete gli angoli a 3 cm dal vertice. Fate la stessa cosa a una decina di fogli di carta bianchi.

Con il trapano forate i 4 angoli restando a 1cm dal bordo.
Infilate nella prima tavoletta (quella che avete dipinto tinta unita) le 4 viti, andate a sistemare all’interno i fogli bianchi intercalati dai cartoni e quindi chiudete con l’altra tavola di pioppo che avete decorato. Fissate le viti a elica.

La vostra pressa è pronta per essere utilizzata.

Buon divertimento.

 

www.lostiledigio.ch