Esempio iniziale
Figura 1
Figura 2
Figura 3
Quiz animalesco, schema 5x5
 

Paroliere animalesco

Giochi - Per giocare a Boggle, ci vogliono dadi alfabetici e una griglia con sedici caselle
/ 03.01.2022
di Ennio Peres

Come ho avuto modo di affermare, qualche anno fa su queste pagine, Boggle è il nome internazionale di un popolare gioco di parole, ideato nel 1970 dallo statunitense Alan Turof.

Con il nome di Paroliere, ha cominciato a essere distribuito dall’Editrice Giochi, verso la fine degli anni 70, in Italia e nel Canton Ticino.

Nella sua versione più semplice, questo gioco si effettua utilizzando 16 dadi speciali, recanti su ogni faccia una lettera dell’alfabeto. All’inizio di ogni mano i 16 dadi devono essere agitati all’interno di uno speciale bussolotto che reca sul fondo una griglia composta da 4x4 cavità. Quando tutti i dadi si sono sistementi regolarmente nella griglia, i giocatori devono cercare di formare delle parole di senso compiuto, utilizzando le 16 lettere visibili, nel rispetto delle seguenti due regole basilari:

– ogni parola deve essere formata da una concatenazione di lettere poste, in caselle confinanti (in qualsiasi direzione: orizzontale, verticale, o diagonale);

– ciascuna concatenazione non può passare per una stessa casella più di una volta.

Ad esempio, dal seguente schema (vedi qui a lato):

si potrebbe estrarre in maniera valida, tra le altre, la parola: RIGIDITÀ (fig. 1).

Non sarebbero, invece, accettabili le parole:

– PROGETTI, perché la E, situata nella casella in alto a sinistra, non confina con alcuna T (fig. 2);

– PROTESTE, perché la relativa concatenazione di lettere passa due volte sulla stessa E (fig. 3).

Applicando correttamente tali regole, cercate di estrarre dallo schema qui a lato 5x5 la parola ANIMALI e il maggior numero di nomi di animali, composti da almeno 3 lettere.

Soluzione

Alcuni nomi estraibili dallo schema assegnato (non necessariamente tutti…) sono i seguenti.

BOA – OCA – ALCA – ALCE – CANE – IENA – LAMA – RANA – DAINO – FAINA – FALCO – LINCE – MUCCA – TARMA – ANATRA – BALENA – CERNIA – FALENA – LONTRA – LUCCIO – MAIALE – OTARIA – FALCONE – LUCCIOLA – LUCERTOLA (E: ANIMALI…).