C'è un videogioco che vi appassiona?
Mandate una breve recensione a Davide Canavesi che la commenterà e pubblicherà. Scrivete a videogiochi(at)azione.ch 


Watch Dogs 2: il potere del digitale

Videogiochi – L'ultimo prodottodi Ubisoft mette in scena la lotta per una società libera in cui la privacy dei cittadini sia garantita
/ 06.02.2017
di Davide Canavesi

Le nuove tecnologie digitali hanno avvicinato le persone come prima mai nella storia dell’umanità. Nelle nostre tasche teniamo degli smartphone, oggetti di straordinaria potenza, migliaia di volte più performanti dei computer che hanno portato per la prima volta l’uomo sulla Luna. Lo smartphone è un dispositivo per molti irrinunciabile, una vera e propria estensione della propria persona. Nella società dell’informazione, uno smartphone, però, è anche una vera e propria miniera d’oro: preferenze, gusti, comportamenti, dati medici, dati bancari. Tutto, crediamo, racchiuso in una scocca di plastica, vetro e metallo. La realtà è ben diversa: le grandi aziende informatiche raccolgono questi dati, li categorizzano e li utilizzano per bombardarci di pubblicità. O peggio. Questa, in sostanza, la premessa di Watch Dogs 2, nuovo gioco d’azione di Ubisoft per PC, PlayStation 4 e Xbox One, in cui i giganti dell’IT sfruttano i dati per influenzare la società in ogni sua componente.

In Watch Dogs 2 impersoniamo Marcus «Retr0» Holloway, un giovane hacker con qualche conto in sospeso con la giustizia. Il ragazzo, assieme al collettivo hacker DedSec, lotta per una società più libera, in cui la privacy dei cittadini non sia messa in vendita al miglior offerente. Nella San Francisco di Watch Dogs 2, tutto viene gestito da un sistema informatico chiamato CtOS, una sorta di grande fratello digitale che tutto vede e tutto conosce. I tentacoli del CtOS sono talmente lunghi da poter controllare ogni cosa: cellulari, profili social, semafori, sistemi di sicurezza e molto altro. Marcus e il DedSec sono degli idealisti pronti a sporcarsi le mani per fermare l’azienda produttrice del CtOS. La nostra avventura inizia cancellando il profilo di Marcus dal sistema, in modo che possa agire liberamente in città. Da questo momento si trasforma in una sorta di fantasma digitale, inesistente nella rete cittadina. In poche ore di gioco la trama si complica, mano a mano che Marcus e compagni scoprono i loschi piani delle corporation. Grazie alla manipolazione dei social media e dei mezzi di informazione, i creatori del CtOS gestiscono il crimine organizzato, manipolano le opinioni della massa, creano e distruggono imperi finanziari. Il nostro compito è fermare i loro piani.

Watch Dogs 2 è un gioco «open world» che offre al giocatore una città intera da esplorare liberamente. La San Francisco di questo gioco è grandissima e offre parecchie opportunità di divertimento: corse in go-kart, gite in barca, ricerca ed esplorazione e, ovviamente, missioni da portare a termine. Marcus ha a disposizione un nutrito armamentario di gadget tecnologici, tra cui droni e robot telecomandati, oltre che armi offensive. Ma il vero superpotere del protagonista è il suo cellulare. Con la semplice pressione di un tasto possiamo effettuare hacking remoti di veicoli, centraline elettriche, altri smartphone, automobili e via dicendo. L’esperienza di gioco è assai diversificata e molto soddisfacente, specialmente una volta che saremo capaci di sfruttare le varie combinazioni di mosse possibili. Al netto di una storia un po’ fiacca, le varie missioni di Watch Dogs 2 sono molto divertenti, specialmente perché alcune sono palesemente ispirate a fatti realmente accaduti negli ultimi anni.

Ciò che viviamo in Watch Dogs 2 può sembrare fantascienza (e per alcune parti lo è) ma in realtà è molto più vicino al mondo reale di quanto vorremmo. La privacy online, ad esempio, non solo non è garantita ma semplicemente non esiste. Più dati personali riversiamo sul web e più è facile sapere tutto di noi. Specialmente nel caso di prodotti gratuiti, ad esempio qualsiasi tipo di social network. Il motivo è semplice: se non viene richiesto un pagamento per usare tale servizio significa che il prodotto siamo noi. 

Watch Dogs 2 è un gioco riservato ad un pubblico adulto.