Crea con noi - Spy Game

Un gioco sensoriale che stimola la capacità di osservazione dei più piccoli
/ 01.06.2020
di Giovanna Grimaldi Leoni

Chi ha dei bambini si ritrova spesso con una discreta collezione di piccoli giochi sparsi nei cassetti e non di rado sul pavimento di casa. Oggi vediamo come utilizzarli in maniera alternativa creando uno spy game. Gli spy game sono dei cuscinetti con una finestra trasparente dalla quale si intravvedono, nascosti in questo caso da del riso, alcuni elementi che dobbiamo individuare. Si può giocare da soli oppure sfidare un amico a chi trova nel minor tempo tutti gli oggetti.
Oltre ad essere un gioco sensoriale diventa un valido aiuto per stimolare la capacità di osservazione e nei bambini più piccoli può essere un simpatico gioco per imparare il nome degli elementi nascosti e collegarli poi al proprio corrispondente sulla cartolina.

Materiale

Per ogni Spy Game
1 quadrato in feltro 2mm da 21x21cm
1 quadrato in feltro 2mm da 22x22cm per la base
1 mappetta trasparente
Piccoli oggetti di vario genere da nascondere e cercare
Riso
Cutter, forbici
Clip da cucito o mollette da bucato
Macchina da cucire (in alternativa potete utilizzare colla a caldo o cucire a mano)
Una stampante
(i materiali d’uso li potete trovare presso la vostra filiale Migros con reparto bricolage o Migros do-it)

Procedimento

Scegliete 10-15 piccoli oggetti da inserire nello Spy Game. Appoggiateli in modo ordinato su di un foglio bianco e fotografateli. Prendete il quadrato in feltro da 21x21, disegnate sul retro una finestra lasciando 4cm di margine su ogni lato e ritagliate con un cutter. Tagliate anche la vostra mappetta in modo da ottenere un quadrato da 21x21 cm.
Sovrapponete ora al quadrato di base, prima la mappetta e poi il quadrato che abbiamo ritagliato. Fissiamo con delle mollette in modo che tutto resti ben fermo e andiamo a cucire i contorni sia del quadrato interno che di quello esterno lasciando un’apertura di circa 5cm nel lato superiore.
Riempite ora il vostro Spy Game. Inserite le figure scelte e fotografate e poi, aiutandovi con un imbuto se necessario il riso. A questo punto cucite l’apertura. La presenza della mappetta può far si che i vostri quadrati si spostino leggermente. È per questo motivo che la base è di 1 cm più larga, in questo modo se alla fine il vostro lavoro non dovrebbe risultare centrato, potete semplicemente pareggiare i quadrati tagliando l’eccedenza della base con il cutter.
Stampate ora per ogni Spy game la scheda gioco con la fotografia degli oggetti da cercare. Per farlo potete stampare le varie schede in formato 10x15cm. Per una maggiore durata le schede possono essere plastificate.
Il vostro Spy Game è pronto. I vostri bambini potranno ora divertirsi a cercare i vari oggetti divertendosi anche in una simpatica sfida a chi impiega meno tempo.

Buon divertimento!

www.lostiledigio.ch