Il premio per la salute

Kebab+ - Selezionati i cinque progetti che parteciperanno all’edizione 2019
/ 11.02.2019

Kebab+ sta per «kochen, essen, begegnen, ausspannen, bewegen» (cucinare, mangiare, incontrare, rilassarsi, muoversi) ed è un progetto lanciato nel 2008 dal Percento culturale Migros in collaborazione con l’Associazione mantello svizzera per l’animazione socioculturale dell’infanzia e della gioventù DOJ. Nell’ambito di Kebab+, i centri giovanili ricevono un contributo finanziario per progetti che sensibilizzano i giovani a un’alimentazione e a uno stile di vita sani. I progetti possono essere presentati in tutta semplicità sul sito www.kebabplus.ch/it. Ogni anno, il Kebab+ Award premia le iniziative di maggiore successo.

Fra gli 85 progetti presentati, sono cinque quelli selezionati dalla giuria; in lizza per il Kebab+ Award 2019: la «Festa delle generazioni» (Bösingen FR), l’«Atelier Cuisine du monde» (Crans-Montana), «jeton bringt Beton» (Basilea), «Sport e musica» (Mendrisio TI) e «Laisse tomber tes chips et ramène ta fraise» (Renens VD). Il 14 marzo, durante il festival svizzero del cinema giovanile «Schweizer Jugendfilmtage», i responsabili di progetto avranno modo di presentarsi al pubblico.

Per quello che riguarda il progetto ticinese, «Sport e Musica», si è trattato di un variopinto festival organizzato da un gruppo di ragazzi nel centro giovani di Mendrisio. Gli organizzatori si sono occupati anche di realizzare un volantino e di pubblicizzare l’evento attraverso i media. Il torneo di calcio si è concluso con una cena a base di pasta per tutti, una lunga tavolata dedicata allo spirito della convivialità.