Joël Genazzi (30), giocatore di hockey
«La struttura è grande e moderna»
«Almeno una volta alla settimana sono al Fitnesspark Malley di Losanna per una seduta di allenamento supplementare. Per un giocatore di hockey l’offerta è ideale, ci sono molti apparecchi per le gambe e per il busto. La struttura è grande e moderna. Anche la zona wellness è fantastica, la uso spesso e volentieri».

Mischa Gasser (26), freestyler
«Abbinamento ideale di allenamento e recupero»
«Mi alleno al FlowerPower di Soletta. Lì è possibile un abbinamento ideale di allenamento e recupero, poiché in questo centro non c’è unicamente la sala pesi, bensì anche lo spazio wellness».

David Hablützel (22), snowboarder
«Alleno la mia corazza»
 «Siccome viaggio molto, per me è perfetto potermi adesso allenare in oltre 120 centri fitness in tutta la Svizzera. L’allenamento della forza è estremamente importante per gli snowboarder poiché tutela dalle lesioni. La muscolatura della schiena fornisce a tutti una corazza per il corpo, ma i muscoli devono essere abbastanza forti».


Fitness con i VIP

In veste di nuovo Official Partner di Swiss Olympic, Migros Fitness sostiene lo sport professionistico svizzero. Ne beneficiano anche i giocatori di beach volley Yves Haussener e Florian Breer
/ 07.05.2018
di Andrea Freiermuth

Sono un duo, come non dovrebbe essere nella realtà: Yves Haussener (19) è alto solo 1 metro e 80 e Florian Breer (19) appena due centimetri in più. Per il loro sport sono proprio troppo piccoli. Malgrado ciò giocano entrambi a beach volley a livello di campionati del mondo: hanno vinto l’oro ai mondiali U17, il bronzo agli i U18 e l’argento agli U19.

Dallo scorso autunno i due giovani dal ciuffo biondo si incontrano regolarmente al Fitnesspark Migros Heuwaage di Basilea. Ora i campioni del mondo, promossi da Swiss Olympic, sono ancora più vicini a Migros. Nell’ambito di un contratto sponsoring con Swiss Olympic, Migros sostiene il lavoro dell’associazione e in tal modo lo sport professionistico svizzero.

«È una bellissima cosa», afferma Yves Haussener, cliente abituale. Il Fitnesspark Migros Heuwaage è situato in posizione centrale, ha tutte le attrezzature per la forza necessarie a entrambi gli atleti e una grande e alettante zona per il wellness. «A Basilea non c’è un altro centro fitness che offre così tanto», afferma con entusiasmo Florian Breer.

Lo scorso inverno l’allenamento con i pesi è per lui stato importante, poiché era infortunato a un ginocchio, più precisamente al tendine del quadricipite, che per i giocatori di pallavolo risulta particolarmente sollecitato: già l’anno precedente Haussener aveva subito esattamente lo stesso infortunio. «L’impatto dopo i salti comporta un carico estremo per le ginocchia, per questo dobbiamo allenare in modo specifico i muscoli di questa zona – specialmente alla Leg press e con flessioni con il bilanciere». Oltre alle ginocchia, per i giocatori di pallavolo anche schiena e spalle sono a rischio di lesioni.

In passato gli sportivi professionisti si allenavano principalmente nella loro disciplina. Oggi si sa che per prevenire infortuni e sovraccarico funzionale, l’allenamento della forza e il recupero sono estremamente importanti. Per questo gli atleti professionisti si allenano sempre più con gli apparecchi per la forza e si concedono di tanto in tanto un bagno nella vasca idromassaggio o una sessione di sauna.

I giocatori di beach volley Haussener e Breer si allenano 20 ore alla settimana, con tre unità di un’ora e mezza nella sala pesi. Di regola utilizzano la zona wellness una volta alla settimana, solitamente la domenica: «Non si può sempre e solo mirare al rendimento», dice Haussener e Breer aggiunge: «Rilassarsi nell’idromassaggio è particolarmente importante dopo un allenamento duro o un torneo, e ovviamente è anche molto piacevole».

Il duo, che si conosce già dall’età della scuola elementare, nella stagione in corso resterà sicuramente ancora insieme. Nel lungo termine, tuttavia, è probabile che si separerà. «Fino ad ora siamo stati in grado di sopperire al nostro handicap, l’altezza, grazie ad abilità e rapidità», dice Haussener. Ma se vogliono giocare anche da adulti a livello di campionato mondiale devono entrambi trovarsi un partner più alto. Vogliono comunque continuare ad allenarsi assieme nella sala pesi.

Intervista: «È davvero un’offerta fantastica»
Ralph Stöckli (41 anni) è responsabile delle missioni olimpiche presso Swiss Olympic. 

Perché Migros Fitness è il partner ideale per Swiss Olympic?
Il sostegno finanziario di Migros va a favore di tutto lo sport svizzero. Oltre a ciò i nostri atleti professionisti hanno l’opportunità di utilizzare in tutta la Svizzera le strutture fitness e wellness di Migros. Questa è davvero un’offerta fantastica.

Cosa offre Swiss Olympic a Migros Fitness?
(Sorride) Ci sono possibilità concrete che un cliente di un centro fitness Migros svolga il proprio allenamento o sia seduto nella vasca idromassaggio accanto a un campione olimpico o a un campione del mondo.

Gli atleti approfittano dell’intera offerta di Migros Fitness?
Per ogni atleta è diverso. Sono particolarmente interessanti le proposte in ambito wellness e recupero. Poiché la rigenerazione, abbinata al duro allenamento, è alla base delle prestazioni di punta. Oggi una sala pesi si trova facilmente. È però più difficile trovare la struttura ottimale per il recupero. Con la loro collaborazione Migros Fitness e Swiss Olympic stanno colmando una lacuna a favore degli sportivi professionisti svizzeri.