AD FCM: Nuova presidente

Marianne Meyer-Müller è stata eletta a Zurigo il 27 giugno scorso alla testa dell'Assemblea dei delegati della Federazione delle cooperative Migros
/ 13.07.2020

Sabato 27 giugno i delegati della Federazione delle cooperative Migros (FCM) hanno eletto a Zurigo Marianne Meyer-Müller nuova presidente. Marianne Meyer-Müller subentrerà il 1° luglio 2020 a Irmgard Flörchinger che ha presieduto l’Assemblea dei delegati ad interim.

Marianne Meyer-Müller succederà quindi a Ursula Nold che ha ricoperto la carica fino alla sua elezione di presidente del Consiglio d’amministrazione della Federazione delle cooperative Migros. Il mandato è iniziato il 1° luglio 2020 e durerà quattro anni.

Marianne Meyer-Müller (53 anni) ha maturato 16 anni di esperienza come membro del Consiglio della cooperativa Migros Aare e Migros Zurigo. Nel corso dei due mandati (di otto anni in tutto) è stata anche membro dell’Assemblea dei delegati FCM.

L’Assemblea dei delegati è l’organo principale della Federazione delle cooperative Migros ed è composta da 111 membri, di cui 100 sono delegati del Consiglio delle 10 cooperative regionali. Le 10 Amministrazioni regionali inviano per ogni assemblea un delegato ad hoc. L’Assemblea dei delegati è diretta da un presidente indipendente che presiede anche l’ufficio dell’Assemblea dei delegati. L’organo è responsabile tra l’altro delle modifiche degli statuti FCM, dell’elezione e destituzione dei membri esterni dell’Amministrazione e del rispettivo presidente nonché per l’approvazione del rapporto annuale e del conto annuale della FCM.