La spesa per i trasporti e le telecomunicazioni
di Riccardo De Gottardi

Il Ticino fa tradizionalmente parte dei cantoni alpini e periferici la cui storia e sviluppo socio-economico si intrecciano con l’evolvere delle vie di comunicazione, la cui realizzazione ha comportato tanti sacrifici finanziari così come ne ha plasmato in tempi e modi diversi anche...

I 50 anni del Premio Wakker
di Stefania Hubmann

Un premio che unisce autorità e popolazione nel favorire uno sviluppo sostenibile dell’abitato e degli insediamenti; un riconoscimento globale che guarda al passato, al presente e al futuro; un premio che a 50 anni dalla sua istituzione conserva più che mai il suo valore adeguandosi...

Il simbolo medioevale di un villaggio
di Elia Stampanoni

I boschi sono sovente sinonimo di silenzio e tranquillità. Spesso s’incontrano solo altri viandanti, si osserva la natura e s’odono i suoi rumori. La zona di San Clemente in Capriasca, a ridosso di San Bernardo in territorio di Comano e a due passi da Vaglio, Lugaggia o Tesserete è...

Bellinzona e la sua Sponda Sinistra
di Nicola Mazzi

La Sponda Sinistra di Bellinzona – che comprende la Valle Morobbia e le zone collinari di Camorino, Giubiasco, Ravecchia e Daro – merita attenzione. Seguendo la strada intrapresa dalla Sponda Destra, la Città ha fatto elaborare uno studio per mettere in rete i vari progetti e...

Storie di confine
di Fabio Dozio

L’idea è nata guardando la «ramina», la rete metallica che segnava il confine tra Italia e Svizzera nel Mendrisiotto. Il termine è un ticinesismo, una parola che appartiene all’italiano regionale. Ma la gente di confine ha ben chiaro il significato di «ramina», (c)ostruzione che...

Quanto costa la mobilità?
di Riccardo De Gottardi

La discussione sui costi della mobilità è sempre attuale. Ritorna regolarmente sotto la luce dei riflettori da diversi punti di vista. Spesso sono le tariffe dei trasporti pubblici a comparire sul banco degli imputati; altre volte è l’incremento dei costi del carburante e, in...

Una chiesa solitaria ed enigmatica
di Simona Sala

Fosse andata secondo i desideri del suo architetto Costantino Maselli (Casoro, 1836-1901), l’imponente chiesa di San Carlo Borromeo di Barbengo, che non sfugge a chiunque percorra il suggestivo tratto stradale tra Grancia e Melide, non avrebbe probabilmente mai visto la luce. Quando...

Alle origini dell’architettura moderna
di Alberto Caruso

Invitare allo studio delle opere di Heinrich Tessenow è oggi un atto di dichiarata rottura e di forte polemica contro le tendenze di maggiore successo dell’architettura contemporanea. Nato a Rostock, in Germania, nel 1876 e morto a Berlino nel 1950, Tessenow ha vissuto tutta...

Risultati da 1 a 8 su 281
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>