Una decolonizzazione tormentata
di Alfredo Venturi

L’Algeria è uno dei Paesi più direttamente coinvolti nelle conseguenze della guerra d’Ucraina. Lo è per due ragioni: si tratta di uno dei maggiori produttori di petrolio e gas (dunque viene sollecitato ad aumentare le esportazioni per soppiantare le forniture russe) ed è...

L’ordine liberale? Un Titanic
di Stefano Vastano

«L’iniquità e il populismo sono cresciuti tanto nelle società democratiche da metterne a repentaglio la tenuta». Parole del politologo italiano Vittorio Parsi, docente di Relazioni internazionali all’Università Cattolica di Milano e direttore del Master in Economia e Politiche...

Sanzioni economiche, un’arma spuntata
di Federico Rampini

Un regime autoritario lancia una guerra feroce contro una nazione sovrana. La comunità internazionale vara sanzioni economiche contro l’aggressore ma non riesce a fermarlo. Perché? Le sanzioni sono un’arma inefficace? Oppure il fiasco è dovuto al fatto che il castigo è stato...

L’America sfida la Cina su Taiwan
di Lucio Caracciolo

Si può mutare la strategia della superpotenza americana nei confronti del suo massimo rivale con un monosillabo? Parrebbe di sì. Quel «sì» pronunciato da Biden nella sua recente tournée asiatica in risposta al giornalista che gli chiedeva se Taiwan potesse considerarsi sotto...

La tempesta sull’Africa
di Pietro Veronese

Per la terza volta consecutiva, la stagione delle piogge è stata un disastro nel Corno d’Africa. La terra è rimasta all’asciutto, i semi non hanno germogliato e i raccolti sono andati in malora. Il bestiame è morto di sete. Interi villaggi si sono messi in marcia in cerca di aiuto....

Un’alleanza asiatica contro Russia e Cina
di Giulia Pompili

La guerra della Russia in Ucraina sta disegnando un nuovo mondo, fatto di nuove alleanze e di una nuova diplomazia, non più guidata dall’economia e dal business ma dalla politica e dagli interessi di sicurezza. Molti paesi asiatici – soprattutto nel sud-est asiatico – hanno finora...

Le narcoguerre
di Angela Nocioni

Nell’America latina stanca di guerra, di guerre in corso non dichiarate ma che fanno moltissimi morti ce ne sono parecchie. In Colombia, in Messico, in Venezuela, in Salvador. Se poi si accettasse di considerare come guerra guerreggiata la violenza feroce che l’esercito...

Controlli alla frontiera a senso unico
di Barbara Gallino

Fra il malcontento dei sudditi di sua maestà verso il governo britannico a seguito dei party a Downing Street in piena pandemia, e l’impennata dei prezzi che ha portato l’inflazione a toccare il 7% nel Regno Unito, i conservatori sono determinati a fare almeno di Brexit un successo....