Populismi contro democrazie: chi vincerà?
di Federico Rampini

Divampa la sfida globale tra populismi e democrazie. Chi avanza e chi arretra? Come definire i confini dello scontro? È giusto mettere Bolsonaro nello stesso campo di Putin? C’è un’alleanza fra le autocrazie che aggrediscono l’Occidente e coloro che ne corrodono i valori...

Al servizio di Saied
di Cristina Marconi

Avere una donna al potere è un segno di progresso. Offre tra le altre cose alle bambine e alle ragazze un modello a cui ispirarsi per non sentirsi costrette in un ruolo tradizionale, liberando nel lungo termine energie positive. Ma nel breve termine, a volte, sono purtroppo i furbi a...

Nel futuro del cattolicesimo
di Giorgio Bernardelli

Sono settimane travagliate in Vaticano, tra il «vaso di pandora» delle polemiche aperto nel fronte tradizionalista dal dopo-Ratzinger, lo scontro tra la Curia romana e i vescovi tedeschi sulle modalità del Sinodo e l’ennesimo scandalo per gli abusi di cui ora è accusato il notissimo...

Chi è il «feroce» premier nepalese
di Francesca Marino

A quasi 14 anni dall’abolizione della monarchia di re Gyanendra, il presidente del Partito comunista del Nepal (CPN) Pushpa Kamal Dahal è stato nominato primo ministro per la terza volta. Meglio conosciuto con il suo nome di battaglia «Prachanda» – che significa «feroce» – si è unito...

Polonia in ascesa
di Lucio Caracciolo

In Europa è nata una nuova stella. Si chiama Polonia e si avvia a essere la prima potenza militare del Continente. Questa Nazione, che appare e scompare dalle carte geografiche a vantaggio o svantaggio degli imperi russo e/o germanico, è di nuovo sulla cresta dell’onda, forse come...

Cambio di sesso agevolato: Londra dice no
di Barbara Gallino

J.K. Rowling può tirare un sospiro di sollievo. La riforma della normativa di genere voluta dalla premier Nicola Sturgeon, volta ad agevolare in Scozia la procedura legale per il cambio di sesso, non s’ha da fare. Almeno per il momento. La celebre scrittrice inglese – autrice della...

I segreti di Matteo Messina Denaro
di Alfio Caruso

Gli piacciono le donne (uno dei primi delitti fu per i favori di una bella austriaca), lo champagne Chrystal, gli orologi Rolex Daytona, le sigarette Merit, i videogiochi, il fumetto «Diabolik». Matteo Messina Denaro – il boss arrestato settimana scorsa, il 16 gennaio, dopo quasi...

Vietnam, la fine di una sporca guerra
di Alfredo Venturi

Sono passati cinquant’anni da quel giorno di gennaio (il 27) del 1973 che vide il mondo tirare un sospiro di sollievo. Il consigliere americano per la sicurezza nazionale Henry Kissinger, futuro segretario di Stato, e il diplomatico vietnamita Le Duc Tho avevano sottoscritto a Parigi...

Risultati da 1 a 8 su 1404
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>