Contesto difficile per le banche centrali
di Ignazio Bonoli

Con un tasso di inflazione di quasi l’8%, gli Stati Uniti sono una delle economie più colpite, tra quelle più avanzate. Non sorprende quindi che la Federal Reserve abbia rotto gli indugi e annunciato un primo aumento dei propri tassi direttori, nonché ulteriori sei aumenti nel corso...

La scure economica sulla Russia
di Marzio Minoli

Di solito si dice che quando si tocca qualcuno sul portafoglio, si ottengono i migliori risultati. Le sanzioni economiche alla Russia, decise da quelli che sono già stati definiti «alleati», quindi soprattutto Stati Uniti e Unione Europea, hanno questo scopo. Le notizie di...

Ci attende la stagflazione?
di Ignazio Bonoli

Ovunque i dati di febbraio sull’inflazione erano attesi con una certa preoccupazione. Si dava per certa una conferma, e magari anche un’accentuazione, di una tendenza già evidente nel mese di gennaio e, in alcuni paesi, già dalla fine dello scorso anno. Lo scoppio della guerra in...

Mercati finanziari al maschile
di Ignazio Bonoli

Non è la prima volta che arguti osservatori del mondo economico mettono in evidenza il comportamento delle donne (e per confronto quello degli uomini) rispetto ai grandi temi finanziari. Per esempio si è più volte potuto constatare che generalmente le donne sono meno propense degli...

La droga del «made in China»
di Federico Rampini

C’erano una volta le guerre dell’oppio: furono a metà dell’Ottocento, quando l’Inghilterra non esitò ad attaccare militarmente la Cina per costringerla ad aprirsi alla droga che l’impero britannico produceva nelle sue colonie. All’origine c’era un problema di bilancia dei pagamenti....

L'inizio di una nuova era
di Federico Rampini

«Quando arriva la bassa marea si scopre chi stava nuotando senza il costume da bagno». Se non l’ha coniata lui, di sicuro questa metafora l’ha usata più volte Warren Buffett, il leggendario «nonno» degli investitori americani. Ci siamo: sta arrivando la bassa marea, questo significa...

Il tesoretto di molti pensionati
di Ignazio Bonoli

Lo studio realizzato da due ricercatori della Scuola universitaria professionale del Nord-Est della Svizzera, i cui risultati sono stati pubblicati dalla «NZZ am Sonntag» il 19 dicembre scorso, hanno destato una certa sorpresa e anche qualche reazione. Secondo l’indagine, infatti,...

Un’inflazione poco sorprendente
di Edoardo Beretta

Farebbe sorridere (se non avesse ripercussioni sul tenore di vita di ogni individuo) leggere con quale sorpresa la recente fiammata inflazionistica con rialzi dei prezzi al consumo del 7% su base annua nel 2021 negli USA (1) sia stata accolta. Da un lato, è sì vero che le previsioni...