El Hierro, una fine del mondo sostenibile
di Enrico Martino, testo e foto

Un microcosmo atlantico di correnti oceaniche e venti sahariani che reinventano ogni giorno nebbie irlandesi, paesaggi lunari, ginepri aggrovigliati da un vento già africano e un’esplosione vegetale di pinete e brughiere. Basta cliccare «El Hierro» sul sito delle Canarie per capire...

I gatti di San Pietroburgo
di Luigi Baldelli, testo e foto

Le opere d’arte esposte al museo Hermitage di San Pietroburgo fanno sicuramente parte di una delle collezioni più importanti al mondo: Caravaggio, Leonardo da Vinci, Matisse, Picasso, Van Gogh e altri ancora. Ci si perde nei suoi corridoi e nelle sue sale, avvolti e cullati dalla...

La New York di Kerouac
di Manuela Cavalieri e Donatella Mulvoni, testo e foto

È la musa prediletta, bella e dannata. Lo è stata ieri e continua a esserlo oggi. New York da sempre seduce artisti e creativi, frastornandoli con le sue «mille luci», elettrizzandoli con la sua inspiegabile energia. La sua silhouette resta ricordo indelebile nell’anima di chiunque...

La distanza tra il sogno di una ribellione e la realtà
di Manuela Mazzi

«Isabella spera di vedere il confine. Il cambiamento. Invece il buio scende inesorabile. Le guardie jugoslave salgono a controllare i passaporti, è questo l’unico segnale del passaggio». Siamo negli anni Settanta, in un periodo di forti contestazioni. La Seconda guerra mondiale è...

Il treno che sfida l’inverno
di Enrico Martino, testo e foto

«Arrivano ancora, soprattutto in estate. Si fanno portare dalle guide sul ghiacciaio di Hardangerjokulen, poi tirano fuori modellini e figurine per giocare alla battaglia su Hoth, il pianeta di ghiaccio di Guerre Stellari». Da veri professionisti, all’hotel Finse 1222 non commentano...

Pompei, ovvero l’araba fenice
di Tommaso Stiano, testo e foto

Il ricercatore britannico Mortimer Wheeler ebbe a dire che «l’archeologo scavando non porta alla luce oggetti, ma esseri umani» e questa affermazione calza a pennello con l’ultima scoperta resa pubblica il 7 novembre 2021, ossia il ritrovamento eccezionale presso una villa di Civita...

Una casa rossa e un campo di patate
di Francesca Mazzoni, testo e foto

Le guance sono arrossate e gli occhiali appannati dal mio respiro: è l’unico rumore assieme al fruscio delle ciaspole. Mi trovo sui confini tra le regioni della Lapponia, l’Ostrobotnia settentrionale e la Russia. A queste latitudini l’inverno è senza mezze misure: abbondanti nevicate...

La tempestosa solitudine dei fari narrativi
di Manuela Mazzi

«Stare in cima al faro durante una notte di bufera è terribile: il rumore del vento è assordante, l’intera torre oscilla per l’urto di tonnellate d’acqua sui muri, ogni onda provoca un boato, i piatti tremano nella dispensa, le finestrelle restano chiuse per giorni». Si intitola Luci...