Sport in Azione

I destini incrociati di Ambrì Piotta e Juventus
di Giancarlo Dionisio

Sono le 09.02 di giovedì 17 marzo. Mi metto al computer. Nella mia testa lievitano un paio di certezze. Ma frullano soprattutto dubbi e perplessità. Per l’ennesima volta mi dico che lo sport sottostà a una logica scientifica, fatta di dati, cifre, elementi quantificabili. Ma nel...

A due passi

Le vetrate di Brian Clarke a Romont
di Oliver Scharpf

Mai stato in tutta la mia vita a Romont – sempre solo fermato con il treno un milione di volte, pensando subito, ogni volta, al sadico di Romont, il peggior serial killer svizzero – e adesso mi ritrovo, nel giro di poco tempo, per la terza volta a Romont. Una badessa con dottorato in...

Viaggiatori d'Occidente, home page rubrica

È tempo di pensare in grande
di Claudio Visentin

«Go big!» sembra essere la nuova parola d’ordine nel campo dei viaggi. Dopo la lunga sosta, si pensava a una ripartenza lenta e graduale, ma c’è chi nel frattempo ha perso la pazienza. Perché accontentarsi di banali escursioni e del rassicurante turismo di prossimità quando puoi...

Sport in Azione

Gioco anch’io? No, tu no!
di Giancarlo Dionisio

È una guerra complessa, di non facile comprensione, quella di cui siamo spettatori impotenti. Tuttavia, in un afflato di solidarietà, la stragrande maggioranza delle persone si è schierata dalla parte degli aggrediti. Così ha fatto anche il mondo dello sport. Non si è interrogato...

A due passi

Le vetrate di Sergio de Castro a Romont
di Oliver Scharpf

In manco, lo confesso, di vetrate astratte nella penombra gotica, cammino a passo di marcia (in salita) verso la collegiale di Romont risalente, in alcune parti, al 1244. Sergio de Castro (1922-2012): nato a Buenos Aires, infanzia tra Losanna e Ginevra, studi musicali a Montevideo,...

A due passi

Le vetrate di Bazaine a Berlens
di Oliver Scharpf

Prati brinati sono i primi protagonisti del mio cammino. Dall’incontro con la Glâne – fiumiciattolo che dà il nome a tutto un distretto e il cui corso si snoda pigro ai piedi della collina di Romont – in mezzoretta, alternando asfalto ed erba ammantata di brina che scricchiola sotto...

Viaggiatori d'Occidente, home page rubrica

Nuova consapevolezza o ghetto turistico?
di Claudio Visentin

Dopo il film Green Book (2018), vincitore di tre premi Oscar, tutti conoscono l’infame trattamento subito dai viaggiatori di colore nell’America del secondo dopoguerra e come la provvidenziale Guida verde appunto venisse in loro soccorso, indicando in quali stazioni di servizio,...

Sport in Azione

Trionfo elvetico ai Giochi… con la condizionale
di Giancarlo Dionisio

Ralph Stöckli, Capo della delegazione rossocrociata ai Giochi di Pechino, si aspettava 15 medaglie. Ne sono arrivate 14. In fondo sarebbe bastato il bronzo scippato a Fanny Smith nello skicross per rispettare le attese con precisione chirurgica. Chiudiamo all’ottavo posto del...