Volontari amministrativi per gli anziani
di Stefania Hubmann

Accompagnare gli anziani nelle pratiche amministrative garantendo continuità alle prestazioni nel rispetto della loro autonomia. È quanto offre il nuovo servizio fiduciario di Pro Senectute Ticino e Moesano, avviato all’inizio di quest’anno sulla base delle esperienze raccolte dal...

Il cuore nella rete
di Simona Sala

«Ciao, piacere di conoscerti, hai un bel sorriso», o «Buongiorno cara signora, scusi se la disturbo», o ancora «Ciao bella signora, sono David Patrick, pilota dell’American Aviation Academy». A chi non è capitato di ricevere una richiesta (solitamente educata, anche se con un...

Ma dove finirà Leo Messi?
di Giancarlo Dionisio

Mi sento un po’ frustrato. In redazione mi avevano insegnato che una notizia, prima di essere pubblicata, va verificata. E se possibile riverificata, cercando altre fonti. Alfine di evitare errori, scivoloni, storture, e per non suscitare malumori, querele o «querelles». Quindi,...

L’inventore di giochi
di Jonas Marti

Quando nel 1580 il granduca di Toscana Ferdinando I De’ Medici regalò «il nuovo e molto dilettevole gioco dell’oca» al re di Spagna Filippo II, non poteva immaginare il successo che stava scatenando. Il monarca spagnolo rimase così affascinato dal curioso gioco, tanto da diffonderlo...

I guardiani dei passi alpini
di Mauro Giacometti

Guardiani e fidati custodi di passi alpini. Albergatori e ristoratori che accolgono i viandanti a 2000 metri tra nord e sud delle Alpi. Una missione la loro, unita ad una passione per la montagna e la natura: lavorare lassù, a due metri dal cielo, preparando piatti caldi o panini...

Si fa presto a dire «per caso»
di Massimo Negrotti

Quando usiamo la parola «caso», l’espressione «per caso» o altre simili, ci capiamo benissimo ma, costretti a definire compiutamente il loro senso, corriamo il rischio di cadere in un grosso equivoco. In effetti, la maggior parte di noi pensa che un fenomeno «casuale» sia...

Le catene che imprigionano gli uomini
di Stefania Prandi

Fin da piccoli ai bambini viene detto di comportarsi da «maschietti», sollecitandoli a «non fare le femminucce» quando piangono, hanno paura oppure si lamentano. Crescendo, l’esortazione da parte di adulti e coetanei continua, trasformandosi nell’imperativo di diventare «veri...

Sempre viva la voce delle famiglie
di Stefania Hubmann

Malgrado lo slancio inclusivo a favore delle persone con disabilità sia stato messo a dura prova dalle misure anti-coronavirus, fondate su principi esattamente opposti, l’associazione atgabbes ha avviato la ripartenza con determinazione e spirito innovativo. Da un lato rimangono le...

Risultati da 1 a 8 su 641
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>