C4, un nome che è una garanzia
di Mario Alberto Cucchi

Squadra che vince non si cambia. Un vecchio proverbio che vale spesso anche per i nomi delle auto. Fiat Panda, Volkswagen Golf, Jeep Wrangler, Land Rover Defender, Renault Clio, Audi A3, Porsche 911… Cosa hanno in comune questi modelli? Il nome che è rimasto invariato di...

I due volti dell’intelligenza collettiva
di Stefano Castelanelli

Si chiama SwissCovid e siamo tutti invitati a usarla. Di che cosa si tratta? Dell’app per cellulari sviluppata dai politecnici federali di Losanna e Zurigo che aiuta a tracciare la diffusione del coronavirus nella popolazione svizzera. L’app sfrutta il potenziale dell’intelligenza...

Centodieci anni per Alfa Romeo
di Mario Alberto Cucchi

Il 24 giugno 1910 viene fondata a Milano, in Italia, la ALFA. Acronimo di Anonima Lombarda Fabbrica Automobili. Bisogna aspettare il 1918 perché il nome diventi quello attuale, in seguito all’acquisizione della società da parte dell’ingegner Nicola Romeo. Oggi Alfa Romeo compie...

Conservatori e progressisti a confronto
di Mario Alberto Cucchi

Come nel gioco del calcio, anche nel mondo dell’auto ci sono gruppi di «tifosi» avversari che confrontano le loro idee nella quotidianità. Da una parte i «conservatori», per i quali nessun motore potrà mai essere meglio del caro e vecchio propulsore termico alimentato esclusivamente...

Hyundai non si fa mancare nulla
di Mario Alberto Cucchi

Quale sarà la mobilità del futuro? Il costruttore coreano Hyundai non si sbilancia e oggi produce automobili con ogni tipo di propulsione. Motori alimentati a benzina e a gasolio di ultima generazione ai quali si aggiungono ibridi, ibridi plug-in ed elettrici puri. Non manca...

Parlarsi con la luce, si può
di Loris Fedele

Vi ricordate l’alfabeto Morse? Un insieme di impulsi che rappresentavano delle lettere: per esempio 3 punti 3 linee 3 punti era l’SOS, il grido d’aiuto. Lo trasmetteva il radiotelegrafista dalle navi usando un telegrafo e un codice, appunto il Morse, che tramite onde radio...

La chiave non serve più
di Mario Alberto Cucchi

Hanno sempre quattro ruote e un volante, eppure le auto di oggi sono molto diverse da quelle del secolo scorso. Che poi a voler ben vedere il secolo scorso era «solo» vent’anni fa. Che cosa le ha cambiate così tanto? Principalmente la tecnologia, messa al servizio degli automobilisti...

Jeep: 100% ibride, 100% quattro per quattro
di Mario Alberto Cucchi

L’automobile è per molte famiglie l’acquisto economicamente più rilevante dopo quello della propria casa. Per questa ragione si tratta di una decisione che tende a essere razionale o così almeno dovrebbe. In realtà quando si compra un’auto spesso entra in gioco anche la cosiddetta...