Mode e modi, home page rubrica

La tentazione del no
di Luciana Caglio

Criticare le élite: nuovo sport popolare. Sembra quasi uno slogan. L’azzeccata definizione di un fenomeno, sempre più diffuso, spetta al politologo tedesco Herfried Münkler, docente universitario a Berlino e a Lucerna, saggista e, non da ultimo, giornalista. In un articolo sulla...

La società connessa

Goethe, Heidelberg e i tempi andati
di Natascha Fioretti

Cosa avrebbe scritto Goethe in tempi di Covid-19? Probabilmente le stesse cose di oltre due secoli fa, dato che la sostanza delle sue riflessioni e dei suoi romanzi è ancora molto attuale. Mi è capitato di pensarci assorta nella lettura de Le Affinità elettive, romanzo pubblicato per...

Approdi e derive, home page rubrica

Un vento di vita
di Lina Bertola

«Lo sai che siamo i primi uomini a vedere l’alba sulla luna? Non c’è un sopra e un sotto, ci siamo dentro tutti». Sono parole pronunciate da Galileo in un bel film del 1968 di Liliana Cavani. Con il suo grande amico Sagredo, e con il suo cannocchiale, Galileo di notte scrutava il...

La nutrizionista

Una papaia contro il Parkinson
di Laura Botticelli

Gentile Laura, ho letto che è in corso una ricerca tra il consumo di papaia e la malattia del Parkinson, ma non capisco in che modo potrebbe agire positivamente la papaia sul corpo o il sistema nervoso… Saprebbe avanzare un’ipotesi? / Claudio Gentile Claudio, la ringrazio per la...

L'Altropologo

Liberi tutti
di Cesare Poppi

Con questa seconda e si spera ultima rubrica intendo concludere il mio contributo ad una futura altropologia del contagio che – certo nella versione certificata della disciplina, non mancherà di produrre quintalate di letteratura. Come i lettori attenti certo hanno notato, il vostro...

La stanza del dialogo

Relazioni virtuali e relazioni reali
di Silvia Vegetti Finzi

Cara Silvia,leggo sempre molto volentieri la sua rubrica e ho un grande bisogno di sapere cosa pensa della mia situazione. Sono sposata da 18 anni con M. (50 anni), all’epoca in cui ci siamo conosciuti avevo apprezzato il suo essere molto serio, di sani principi e posato. Abbiamo...

Mode e modi, home page rubrica

Distanza: effetti collaterali possibili
di Luciana Caglio

Un metro o due, no tre, forse cinque o magari di più se tira vento: qual è la giusta distanza, in grado di garantire l’incolumità dai contagi, impliciti nella vicinanza? L’interrogativo è diventato cruciale, adesso, nella fase 2 dell’emergenza. Con la riapertura di scuole, negozi,...

Approdi e derive, home page rubrica

Un intreccio di speranza e paura
di Lina Bertola

Parco Ciani, la mattina presto, nel giorno della sua riapertura. Per due mesi, là dentro, tutto è accaduto lontano dai nostri sguardi. Erbe, fiori, cespugli e alberi hanno danzato in incognita tra le albe e i tramonti. Un paesaggio nuovo mi viene incontro, liberato dai suoi ordinati...