Party e il lavoro sull’ambiente
di Ada Cattaneo

Per questa mostra gli spazi sotterranei del MASI sono stati completamente ripensati. Non si è trattato solo di appendere dei quadri nel modo più opportuno, ma di creare un concetto inedito, realizzato per il museo di Lugano. Potrebbe raccontarci il processo teorico e pratico che ha...

Nell’ambiente immersivo di Party
di Alessia Brughera

Forme accuratamente definite, un’esuberante gamma cromatica, un’equilibrio compositivo studiato nei minimi dettagli e la capacità di rappresentare ogni soggetto in una modalità inedita che ne rafforza la risonanza fisica ed emotiva. A osservare le sue opere ci si accorge subito di...

La pregnanza del sogno nella materia
di Simona Sala

Uno degli aspetti più memorabili e impressionanti della casa-museo di Vincenzo Vela a Ligornetto è dato senza dubbio (al di là del luogo stesso, suggestivo e struggente, delicato ed elegante) dall’imponenza dei gessi esposti. La monumentalità di molte sculture è destinata a rimanere...

Insolite forme d’arte ai tempi del Grand Tour
di Alessia Brughera

Ci sono mostre che hanno il merito di far conoscere al pubblico espressioni artistiche poco note, manufatti dalle tecniche inconsuete che affascinano non solo per la grande maestria con cui sono stati realizzati ma anche perché, al pari delle opere d’arte più tradizionali, sono piena...

L’arte vetraria svizzera in mostra
di Tommaso Stiano

Una bufala non può resistere secoli, eppure quella sul Medioevo come «periodo buio» fa fatica a tramontare, permane tuttora al pari dei pregiudizi senza fondamento. Sappiamo che ad appioppare l’epiteto di «secoli bui» fu soprattutto l’Illuminismo… per mettere in luce sé stesso. Oggi...

La fortezza della poesia
di Alessandro Zanoli

L’entroterra romagnolo, per chi cerca momenti di svago lontani dalla liturgia delle vacanze sulla spiaggia, offre numerosi spunti di scoperta. Le cime dei colli appenninici, così come succede del resto dal piacentino in giù, ospitano spesso castelli che attirano l’occhio del turista...

Il Corpo e l’Anima
di Gianluigi Bellei

Sono passati otto anni dall’esposizione sulla Primavera del Rinascimento – curata da Beatrice Paolozzi Strozzi, già direttore del Museo Nazionale del Bargello, e Marc Bormand, conservateur en chef al dipartimento di scultura del Musée du Louvre – tenutasi a Palazzo Strozzi di Firenze...

Un cancello fantastico sul futuro

In occasione di ChiassoLetteraria 2021, l’associazione Grande Velocità apre le porte di Spazio Lampo all’immaginazione dell’artista italiana Alice Ronchi, invitandola a dialogare con lo spazio e la sua identità per un nuovo appuntamento del Progetto Vetrina.La «meraviglia» è la...