Il Maestro Antonio Ciseri e il suo allievo
di Elena Robert

Due esposizioni di grande significato, seppur contenute, contribuiscono nel Sottoceneri, a Lugano e a Rancate, alla riuscita dell’ampio progetto per il Bicentenario della nascita di Antonio Ciseri (Ronco s/Ascona 1821 – Firenze 1891). Entrambe si protrarranno fino ai primi mesi...

Dentro la materia
di Alessia Brughera

È da pochi anni che Francesco Carozza, nato in provincia di Bergamo nel 1974, si dedica all’attività di pittore. Eppure il suo legame con l’arte è di lunga data: figlio di appassionati collezionisti capaci di trasmettergli fin da piccolo l’amore per il bello, è diventato lui stesso...

Signac collezionista
di Gianluigi Bellei

Paul Signac (1863-1935) è cosciente di vivere uno dei periodi più brillanti dell’arte francese, fra Impressionismo e Postimpressionismo, chiosa Marina Ferretti Bocquillon nel catalogo della mostra Signac collectionneur al Musée d’Orsay di Parigi. Non solo per questo, ovviamente;...

Oehlen, la belva
di Ada Cattaneo

Autore dirompente, Albert Oehlen ha la sua fase più alta negli anni Ottanta. Se si prova a classificarlo, il suo lavoro viene annoverato fra quello dei «Neue Wilde» (o Nouveaux Fauves, «nuove bestie», su calco della corrente del Fauvismo affermatasi in Francia a inizio del XX...

Il libro d’arte prossimo futuro
di Eliana Bernasconi

Il «Libro d’Arte» o «Libro D’Artista» è un genere artistico ben preciso che attraversando epoche e avanguardie ha raggiunto l’era del web. Da sempre è un oggetto unico privilegiato e da sempre, come ogni forma d’arte, è inseparabile dal suo valore di mercato. La mostra attualmente in...

L’Espressionismo e la Svizzera
di Elio Schenini

«In Italia, sotto i Borgia, per trent’anni hanno avuto guerra, terrore, omicidio, stragi ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera, con cinquecento anni di amore fraterno, democrazia e pace cos’hanno prodotto? L’orologio a cucù». Che la famosa...

La dea con il corpo di stelle
di Alessandro Zanoli

Viviamo in un tempo ipertecnologizzato, proiettato sul futuro, in cui la riflessione sul passato sembra sempre un po’ superflua. Eppure visitando la mostra al Museo Archeologico di Milano il fascino potente delle cosmogonie antiche ci viene incontro e ci tocca. La mostra Sotto il...

Per un fitto dialogo regionale
di Ada Cattaneo

Camminando di sera nel Parco Ciani dispiace vedere le luci della villa spente. Per quella che fu la dimora luganese dei Fratelli Giacomo e Filippo ancora oggi non c’è una destinazione definitiva. Negli anni ha avuto innumerevoli impieghi e sono stati molti i tentativi, da quando è...

Risultati da 1 a 8 su 510
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>