Depositi di prestigio a caro prezzo
di Simona Sala

Tra gli argomenti da cui hanno avuto origine le vivaci polemiche che hanno segnato l’apertura della nuova sede della Kunsthaus di Zurigo vi è il fatto che il nuovo imponente edificio che si affaccia sulla Heimplatz sia stato sostanzialmente costruito per ospitare tre collezioni...

Il tamburo dello sciamano
di Irene Peroni

Uno «strumento del demonio», appartenuto a uno sciamano e scampato miracolosamente alla distruzione durante i processi alle streghe in Norvegia, è forse uno dei più originali artefatti al centro di dispute internazionali tra musei. Si tratta di un tamburo di pelle di renna...

Suoni dalle macerie
di Giorgio Thoeni

È dai primi anni Settanta che sul nostro territorio ci sono state manifestazioni di aggregazione giovanile, soprattutto legate alla rivendicazione di uno spazio autogestito e alternativo a un sistema votato alla logica del profitto. La loro storia è anche cronaca di diversità, di...

I musei d’arte svizzeri e il rinnovamento
di Elio Schenini

In occasione della presentazione alla stampa della nuova Kunsthaus di Zurigo è stato ampiamente e orgogliosamente sottolineato il fatto che i quasi 5000 metri di superficie espositiva aggiuntiva di cui il museo può ora disporre, oltre a farne il più grande museo svizzero, abbiano...

Verità e bellezza
di Simona Sala

Nelle edizioni 40 e 41 avevamo presentato il lavoro dell’anglista e insegnante ticinese Marco Abbondio, che dopo avere scoperto l’intensa attività letteraria dell’antenato Valerio, ha deciso di tradurne alcune poesie in inglese, e poi di illustrarle. Questa settimana proponiamo Il...

Il Robin Hood del Vallese
di Benedicta Froelich

Vi sono casi in cui gli eventi del passato si rivelano, a conti fatti, ben più incredibili e affascinanti di qualsiasi leggenda o racconto romanzato; e perfino la storia di un Paese apparentemente stabile e «tranquillo» come la Svizzera non sfugge ad alcuni, quantomeno fulgidi esempi...

Nuovi musei svizzeri
di Elio Schenini

Non sarà paragonabile al fervore edificatorio che ha prodotto il «candido mantello di chiese» di cui si è ricoperta l’Europa nei primi decenni dopo il Mille come racconta nelle sue Storie Rodolfo il Glabro, ma la voglia di «liberarsi e di scrollarsi di dosso la vecchiezza» che sembra...

La vita che scorre inesorabile
di Marco Abbondio

Continua anche questa settimana il viaggio di «Azione» alla scoperta di alcuni dei versi più suggestivi di Valerio Abbondio (la prima puntata è apparsa sul numero 40, pagina 42). Valerio Abbondio nasce ad Ascona il 26 febbraio 1891. Dopo gli studi al Papio e la scelta di imboccare la...