La scelta di comportarsi come un essere umano
di Sarah Parenzo

È venerdì mattina e sono in viaggio sull’autobus che da Tel Aviv porta a Gerusalemme per intervistare l’avvocatessa Leah Tsemel. Sono meno di 60 chilometri quelli che separano le due città, ma la percezione è di passare da un universo all’altro i cui mondi non si intrecciano mai....

La Memoria come opportunità
di Sarah Parenzo

Recentemente hai curato per Laterza l’edizione italiana di un libro sulla storia mondiale degli ebrei. Un titolo molto ambizioso, ma sei riuscita a far passare il messaggio che desideravi?Il messaggio era già presente e forte nell’edizione originale francese, curata dallo storico...

La Memoria come opportunità
di Sarah Parenzo

Figlia di Vittorio Foa e Lisetta Giua, Anna Foa si è laureata nel 1968 alla Sapienza, dove successivamente ha insegnato storia moderna. Membro tra le altre cose del comitato scientifico del Museo nazionale dell’ebraismo italiano e della Shoah, nei suoi libri ha trattato...

Il primo campanello d’allarme
di Pietro Montorfani

Nella terribile classifica dei principali luoghi di sterminio del Novecento il campo di detenzione di Treblinka, sessanta chilometri a est di Varsavia nella Polonia occupata dai nazisti, si situa al secondo posto subito dopo Auschwitz-Birkenau. Liberato alcuni mesi prima di...

Tutto ciò che dobbiamo a Lindt
di Benedicta Froelich

Si sa, nell’immaginario popolare la Svizzera è da sempre identificata con alcune immagini celebri quanto abusate: oltre a cliché quali i precisissimi orologi e gli idilliaci paesaggi di Heidi, vi è infatti un elemento che, forse più di ogni altro, ha consolidato la fama elvetica...

Abloh, quando la moda diventa politica
di Muriel Del Don

Virgil Abloh, scomparso il 28 novembre 2021 a soli 41 anni, può essere considerato uno degli stilisti più popolari e autorevoli della sua generazione, ma anche un artista a tutto tondo che delle collaborazioni prestigiose ha fatto il proprio cavallo di battaglia. Il suo incredibile...

Da quando sono bambino… sbaglio
di Laila Meroni Petrantoni

Mi pare ultimamente che molte persone abbiano trovato la sorgente dell’eterna giovinezza. Troppe persone, per essere vero. E la chirurgia estetica non c’entra nulla. Sono, queste persone, coloro che malgrado l’aspetto e l’anagrafe mi informano con convinzione ad esempio che: «gioco a...

Il folle volo
di Benedicta Froelich

Al di là dei pochi, altisonanti nomi le cui gesta occupano interi capitoli dei libri di storia moderna, a volte capita che personaggi dalla rilevanza inaspettata vengano perlopiù dimenticati dai propri compatrioti, nonostante l’innegabile contributo da essi apportato al Paese...