Tutto ciò che dobbiamo a Lindt
di Benedicta Froelich

Si sa, nell’immaginario popolare la Svizzera è da sempre identificata con alcune immagini celebri quanto abusate: oltre a cliché quali i precisissimi orologi e gli idilliaci paesaggi di Heidi, vi è infatti un elemento che, forse più di ogni altro, ha consolidato la fama elvetica...

Abloh, quando la moda diventa politica
di Muriel Del Don

Virgil Abloh, scomparso il 28 novembre 2021 a soli 41 anni, può essere considerato uno degli stilisti più popolari e autorevoli della sua generazione, ma anche un artista a tutto tondo che delle collaborazioni prestigiose ha fatto il proprio cavallo di battaglia. Il suo incredibile...

Da quando sono bambino… sbaglio
di Laila Meroni Petrantoni

Mi pare ultimamente che molte persone abbiano trovato la sorgente dell’eterna giovinezza. Troppe persone, per essere vero. E la chirurgia estetica non c’entra nulla. Sono, queste persone, coloro che malgrado l’aspetto e l’anagrafe mi informano con convinzione ad esempio che: «gioco a...

Il tamburo dello sciamano
di Irene Peroni

Uno «strumento del demonio», appartenuto a uno sciamano e scampato miracolosamente alla distruzione durante i processi alle streghe in Norvegia, è forse uno dei più originali artefatti al centro di dispute internazionali tra musei. Si tratta di un tamburo di pelle di renna...

Depositi di prestigio a caro prezzo
di Simona Sala

Tra gli argomenti da cui hanno avuto origine le vivaci polemiche che hanno segnato l’apertura della nuova sede della Kunsthaus di Zurigo vi è il fatto che il nuovo imponente edificio che si affaccia sulla Heimplatz sia stato sostanzialmente costruito per ospitare tre collezioni...

Il folle volo
di Benedicta Froelich

Al di là dei pochi, altisonanti nomi le cui gesta occupano interi capitoli dei libri di storia moderna, a volte capita che personaggi dalla rilevanza inaspettata vengano perlopiù dimenticati dai propri compatrioti, nonostante l’innegabile contributo da essi apportato al Paese...

Suoni dalle macerie
di Giorgio Thoeni

È dai primi anni Settanta che sul nostro territorio ci sono state manifestazioni di aggregazione giovanile, soprattutto legate alla rivendicazione di uno spazio autogestito e alternativo a un sistema votato alla logica del profitto. La loro storia è anche cronaca di diversità, di...

I musei d’arte svizzeri e il rinnovamento
di Elio Schenini

In occasione della presentazione alla stampa della nuova Kunsthaus di Zurigo è stato ampiamente e orgogliosamente sottolineato il fatto che i quasi 5000 metri di superficie espositiva aggiuntiva di cui il museo può ora disporre, oltre a farne il più grande museo svizzero, abbiano...

Risultati da 1 a 8 su 301
<< Prima < Precedente 1-8 9-16 17-24 25-32 33-40 41-48 49-56 Prossima > Ultima >>