Esercizi di equilibrismo politico
di Luca Beti

La crisi provocata dal nuovo coronavirus ha fatto emergere gli invisibili, così come fa la risacca con gli oggetti finiti in mare. Alla mattina, li ritrovi sul bagnasciuga se prima non è passato qualcuno a raccoglierli per regalare al turista l’idea di una natura incontaminata. È un...

Quel velo della discordia
di Alessandro Carli

Un fenomeno marginale, accettabile per Consiglio federale e parlamento; un fatto inammissibile per i contrari all’occultamento del viso. Il velo che nasconde integralmente il volto delle donne è da tempo motivo di discordia tra due diverse correnti di pensiero: quella che le...

Unterbäch, il Grütli della donna svizzera
di Luca Beti

Fa freddo, ma neanche troppo a Unterbäch. I prati attorno al piccolo villaggio vallesano sono coperti di neve. In alto si staglia un’impressionante corona di montagne. Per strada non c’è anima viva. È tutto chiuso. Anche qui, la pandemia ha gelato la vita. Ho raggiunto il terrazzo...

Casse pensioni: compromesso raggiunto
di Ignazio Bonoli

Il Consiglio federale ha licenziato a fine novembre l’atteso messaggio sulla riforma della previdenza professionale. In sostanza ha sposato la tesi dell’accordo di massima concluso fra datori di lavoro e sindacati nella speranza di ottenere la tanto attesa maggioranza almeno a...

Radicalizzazione e disturbo psichico
di Luca Beti

Negli ultimi mesi, in Europa sono stati compiuti vari attentati terroristici. Tra questi rientrano probabilmente anche l’omicidio commesso in settembre a Morges, nel canton Vaud, e l’accoltellamento di novembre a Lugano. Stando al Servizio delle attività informative della...

L’argilla opalina, bara ideale?
di Luca Beti

A St. Ursanne, nel canton Giura, a colpire il visitatore sono la pittoresca città medievale, il placido scorrere del Doubs, ma anche un enorme squarcio nella montagna poco sopra la stazione ferroviaria. È la cava in disuso di una fabbrica di calce, oggi trasformata in uno spazio...

C’è voglia di Expo
di Luca Beti

Sono immagini indimenticabili quelle che ci ha regalato l’Expo02: il monolito sul lago di Morat, la nuvola artificiale a Yverdon-les-Bains, le torri di Bienne o il palazzo dell’equilibrio di Neuchâtel. Sono trascorsi quasi due decenni, eppure le strutture futuristiche dell’ultima...

Contact tracing, un’arma spuntata
di Luca Beti

Non ci si può certo distrarre un attimo. Credevamo di avere la situazione sotto controllo. Invece ci è improvvisamente sfuggita di mano. La lotta contro il nuovo Coronavirus è stata spesso paragonata a una maratona. Oggi sarebbe forse più calzante parlare di un incontro di pugilato....