Una senzatetto la figlia di Fulgencio Batista
di Angela Nocioni

Si chiama Fermina Lázara Estévez. Ha ottantadue anni. È la figlia dell’ex dittatore cubano Fulgencio Batista. In teoria dovrebbe essere una delle donne più ricche d’America, considerate le ingenti fortune trafugate dal padre dall’isola dopo il trionfo della Rivoluzione cubana il...

Stili di vita: è rivoluzione
di Federico Rampini

Le nuove tecnologie trasformano il paesaggio urbano. Le mappe geografiche della nostra vita quotidiana vengono ridisegnate dai Padroni della Rete. Non tutti se ne accorgono così velocemente, perché il cambiamento è diseguale. In America è già in corso. Dalla Quinta Strada di...

Potenze in gara per il petrolio
di Alfredo Venturi

Secondo Ghassam Salamé, inviato speciale delle Nazioni Unite per la Libia, non è realistico ignorare il generale Khalifa Haftar. A capo di un’agguerrita milizia, Haftar è padrone della Cirenaica, controlla importanti posizioni in Tripolitania e gode di autorevoli agganci...

Il laboratorio cinese in Africa
di Pietro Veronese

La presenza commerciale cinese in Africa stupisce ormai solo chi non frequenta quel continente. Le merci a buon mercato made in China sono onnipresenti nei mercati e nelle botteghe; magazzini, hangar e depositi stracolmi di mercanzie con vistose insegne scritte in ideogrammi sono...

Russia, superpotenza fragile
di Federico Rampini

Le invasioni hanno segnato la storia della Russia. La Grande Armée di Napoleone contro l’esercito dello Zar Alessandro I. Un’epopea tragica dove le gesta degli uomini forse non furono decisive. Alla fine la ritirata di Russia segnò soprattutto la vittoria del Generale Inverno, il più...

Il tarlo della democrazia pakistana
di Francesca Marino

La democrazia alla pakistana inventa sempre nuovi e fantasiosi modi per non permettere ai suoi premier, anche e soprattutto quando sono stati (più o meno) legalmente eletti dal popolo, di completare il loro mandato: l’ultimo, in ordine di tempo, è il colpo di Stato giudiziario. Della...

La questione del gasdotto
di Federico Rampini

Il caos della presidenza Trump sta spostando il baricentro del potere americano verso un altro quartiere di Washington. Dalla Casa Bianca al Campidoglio, sede del potere legislativo. Almeno per quanto riguarda la politica estera. Donald Trump twitta le sue esternazioni, ma il...

La febbre di Gerusalemme
di Marcella Emiliani

Questa volta lo scontro israelo-palestinese ha investito il cuore di Gerusalemme e proprio per questo sarà difficile spegnere l’incendio che è stato appiccato. All’alba del 14 luglio scorso tre giovani palestinesi hanno aperto il fuoco contro i poliziotti israeliani che pattugliavano...