In Francia è battaglia
di Marzio Rigonalli

La Francia è entrata in una fase delicata, con scioperi, manifestazioni popolari in tutte le grandi città, un alto grado di litigiosità e la prospettiva di un Paese bloccato e paralizzato in tutti i settori della società. Una prima giornata di protesta si è già svolta. Altre...

Pechino ammicca all’Unione Europea
di Giulia Pompili

«La Cina è tornata sul mercato globale ed è pronta a fare la sua parte». Dopo tre anni di isolamento dovuto alle rigide politiche «zero Covid», la scorsa settimana una delegazione cinese è arrivata al Forum economico mondiale di Davos (WEF) portando un messaggio chiaro agli...

L’impeto antidemocratico, dagli USA al Brasile
di Federico Rampini

Comincerò con il sottolineare una differenza fondamentale tra l’8 gennaio 2023 e il 6 febbraio 2021: la prima cosa che distingue i due assalti alle istituzioni democratiche, la versione brasiliana e quella statunitense. L’ex presidente Jair Bolsonaro, a differenza di Donald Trump,...

Chi resisterà?
di Lucio Caracciolo

La guerra in Ucraina continua a infuriare. Il famoso «Generale Inverno» quest’anno è stato declassato a sergente: le temperature, relativamente miti per la stagione, hanno finora avuto un impatto modesto sull’intensità dei combattimenti. Certo, il fronte è più o meno in stallo, ma il...

Venti di guerra sul Pacifico
di Giulia Pompili

Il Giappone si riarma. Taiwan prolunga la leva obbligatoria e trasforma la sua Difesa. In Corea del Sud si parla sempre più insistentemente di dotare le Forze armate di armi nucleari. La guerra d’invasione della Russia contro l’Ucraina non ha cambiato soltanto l’Europa ma ha...

Quando l’allora cardinale visitò Lugano
di Alessandro Zanoli

Nel 2002 Joseph Ratzinger – allora cardinale – giunse a Lugano in occasione del convegno Per una convivenza tra i popoli: emigrazione e multiculturalità a cui parteciparono altre figure di spicco quali Francesco Cossiga, Cesare Romiti, Angelo Scola (Palazzo dei congressi). Troviamo...

Papa Benedetto XVI, un mite teologo di ferro
di Carlo Silini

Il 2022 si è portato via quel mite teologo di ferro che rispondeva al nome di Joseph Ratzinger. Più teologo (nel senso di intellettuale di riferimento) che Papa (nel senso di pastore e amministratore della Chiesa cattolica), il prelato bavarese si è dovuto confrontare con la presenza...

Il vero volto dei talebani
di Francesca Marino

Una nota battuta di spirito, di solito erroneamente attribuita ad Albert Einstein, afferma che «la follia è fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi». Se questo è vero, qualcuno avrebbe dovuto scriverlo a lettere maiuscole nella stanza in cui sono stati firmati i...