Quella musica che risuona in noi
di Alessandro Zanoli

Sembra persino troppo facile associarlo al titolo della celebre canzone di Paul Simon, The sound of silence. Ma lo spettacolo-concerto Silent che andrà in scena martedì 29 gennaio al LAC di Lugano si pone realmente sul confine misterioso tra suono e silenzio. Pensato per coinvolgere...

A casa del patriarca Shulem Shtisel
di Simona Sala

Si trattava certamente di una sfida importante. Infatti, sebbene la letteratura e il cinema abbiano dalla loro storie, drammi e vita quotidiana dell’intrigante quanto blindato mondo degli ebrei ultraortodossi (pensiamo ad esempio ai libri di Pearl Abraham o a Kadosh di Amos Gitai, ma...

Un’anima buona
di Giorgio Thoeni

La gara è sempre aperta per scovare novità con cui attirare il pubblico. Da noi è un’impresa non sempre facile. L’anima buona del Sezuan, capolavoro di Bertolt Brecht andato in scena al Sociale di Bellinzona può rappresentare un’eccezione. Considerato un classico del drammaturgo...

Di cowboy sgangherati
di Alessandro Panelli

L’ultima fatica dei fratelli Coen è suddivisa in sei storie western rappresentate tutte all’interno di un libro. Infatti la transizione tra una storia e l’altra viene fatta da una mano che gira le pagine del libro capitolo dopo capitolo. Una composizione narrativa senza dubbio...

Attila ridesta l’Italia
di Sabrina Faller

L’inaugurazione della stagione lirica alla Scala è sempre un evento. Ma da qualche anno a questa parte il Teatro milanese è riuscito a trasformare questo evento in una sorta di momento di riscatto nazionale. Nei giorni che precedono il 7 dicembre giornali e televisioni intraprendono...

Chi ha ucciso il cane della signora Shears?
di Giovanni Fattorini

Christopher Boone è un quindicenne con sindrome di Asperger che vive con il padre a Swindon, una città del Wiltshire, nel sud-ovest dell’Inghilterra, a 114 km da Londra. Lì frequenta un scuola per ragazzi con disturbi neurobiologici simili ai suoi e ha un’insegnante di sostegno che...

Dal palco verso mondi lontani
di Giorgio Thoeni

Per rispondere ai grandi interrogativi dell’universo i Greci si sono appellati ai miti, una cosmogonia di personaggi fra dei, semidei ed eroi. Per dar corpo ai misteri della vita e della morte, anche Gardi Hutter strizza l’occhio a una dimensione del racconto affascinante come quello...

Nora e Torvald parlano via Whatsapp
di Marinella Polli

Il plot è universalmente noto: Nora, sposata all’apparenza felicemente con Torvald Helmer, e da questi considerata nulla di più di un grazioso animaletto domestico, uno «scoiattolino», «un’allodola», è intrappolata in una vita che la costringe a restare bimba, impedendole di...