Tra Sacro e Monte
di Enrico Parola

Lo fa da tredici anni. All’inizio sembrava una scelta di rottura e di nicchia; col succedersi delle edizioni è diventata una realtà autorevole e sempre più seguita. Oggi, dopo le tribolazioni causate dalla pandemia e in un Occidente che torna a essere sconvolto dalla guerra, l’idea...

La magia succederà sempre
di Natascha Fioretti

Manca poco all’evento culturale e mondano più atteso dell’anno in programma dal 3 al 13 agosto che con questa edizione arriva a spegnere 75 candeline. In odore di Festival si accendono i primi riflettori su alcuni dei premi e delle novità in programma come il Pardo alla carriera al...

Demenza senile in scena
di Giorgio Thoeni

Per Gabriel Garcia Marquez «non è vero che le persone smettono di sognare perché diventano vecchie, diventano vecchie perché smettono di inseguire i sogni», mentre Shakespeare fa dire a Prospero che «siamo fatti della stessa sostanza dei sogni e nel tempo di un sogno è racchiusa la...

La città della danza
di Giorgio Thoeni

Per un’intera settimana a fine maggio, Lugano si è trasformata in una piccola capitale della danza con la prima edizione di Lugano Dance Project, un festival diffuso negli spazi del LAC e in altri luoghi, alcuni dei quali hanno ospitato per la prima volta uno spettacolo dal...

Il desiderio in tutta la sua splendente diversità
di Muriel Del Don

Nato in Alta Savoia, in un paesino dove il tempo sembra essersi fermato, da genitori che con il mondo dell’arte avevano poco a che vedere, Patrick Muroni è capitato all’ECAL (École cantonale d’art de Lausanne) quasi per caso, attirato dal caos creativo della grande città. Il cinema è...

Corpi che parlano e corpi che danzano
di Giovanni Fattorini

Dei 25 spettacoli in programma al Piccolo di Milano dal 4 al 31 maggio, nell’ambito del Festival internazionale «Indicativo presente»: per Giorgio Strehler (paesaggi teatrali), ne ho visti in tutto 10. In due precedenti articoli di «Azione» ho parlato di Zoo, testo e regia del...

Il complesso linguaggio del mondo
di Marco Züblin

Semplificare senza snaturare, aiutare a capire, a creare curiosità e interesse; ma anche capacità di opporsi alla volgarizzazione imperante, alla vulgata secondo cui contenuti «alti» passano solo per il tramite dell’intrattenimento anche «caciarone». Sono le annose sfide della...

Buonasera Frankenstein, bentornata Mary
di Giorgio Thoeni

Carpire i segreti della natura è una costante della ricerca nello slancio alla conquista del sapere, della conoscenza. Come l’impossibile formula per ridare la vita alla materia inanimata. Una dimensione fantastica, dalle radici esoteriche e alla base di un’infinità di riflessioni,...