Tessere legami
di Giorgia e Muriel Del Don

Anche quest’anno il sempre accattivante far°, festival dedicato alle arti dello spettacolo, in programma ad agosto a Nyon, ha invitato il pubblico, gli artisti ma anche gli «addetti ai lavori» a creare una necessaria e liberatoria complicità. Faire connivence, il titolo che...

Carta Canta
di Marco Züblin

La televisione ci ha assuefatto ai cortocircuiti tra informazione e intrattenimento, con programmi che dovrebbero fornire qualche chiave di lettura del mondo e dei suoi drammi che si fanno invece palestre per la chiacchiera ignorante, per un poco decoroso spettacolo da circo....

Violetta liberata
di Sabrina Faller

Un’anteprima affollata e festosa – che la dice lunga sulla «fame» di opera del pubblico della Svizzera italiana – ha accolto, la sera del 31 agosto, il nuovo allestimento dello spettacolo inaugurale del LAC, un’attesa Traviata, che si inserisce in un programma di progressivo...

Narrazioni per tutti
di Giorgio Thoeni

Da poco concluso, il 22esimo Festival Internazionale di Narrazione di Arzo ha confermato il successo di una formula che unisce il fascino dei suoi spazi a spettacoli in cui prevale il racconto di storie destinate ai giovanissimi e agli adulti. Fatta eccezione per la prima serata che...

L’ombra segreta di Louis Armstrong
di Alessandro Zanoli

Ci sono storie personali che colpiscono per la loro particolarità. Anche senza essere attraversate da episodi violenti o gravemente traumatici, sono vicende di ordinaria anormalità, vissute silenziosamente all’interno di consuetudini, in famiglie apparentemente normali della classe...

La Traviata inaugura la nuova stagione del LAC
di Enrico Parola

«Parigi è sempre una buona idea» sentenziava fascinosa Audrey Hepburn; lo pensò anche Verdi, centosettant’anni fa, suggestionato da La signora delle camelie di Alexandre Dumas figlio, poi tradotto in libretto d’opera dal poeta di fiducia Francesco Maria Piave. Lo pensano anche Markus...

Un'edizione non memorabile
di Nicola Falcinella

La festa del Locarno Film Festival è di certo riuscita. Su cosa resterà dei film si ragionerà con calma. L’obiettivo principale, riportare pubblico e addetti ai lavori sulle rive del Lago Maggiore, è stato raggiunto. Ma per quanto riguarda le pellicole, soprattutto di Concorso...

La musica nel cuore in fiamme
di Tommaso Donati

«Voglio far brillare ciò che non riusciamo più a vedere». Con queste parole la protagonista di Il faut regarder le feu ou brûler dedans (Bisogna guardare il fuoco o bruciare in esso) cerca di spiegare attraverso una voce off poetica e malinconica i motivi che l’hanno spinta...