L’arte di Giacometti e la fatica di Clint
di Fabio Fumagalli

**(*) Final Portrait, – L’arte di essere amici, di Stanley Tucci, con Geoffrey Rush, Armie Hammer, Tony Shalhoub (Gran Bretagna 2017) Legato ad Alberto Giacometti da lunga amicizia, il critico d’arte americano James Lord accetta negli Anni Sessanta di posare. Due personalità forti:...

Il ritratto infinito di Giacometti
di Blanche Greco

«Adoro i film dei Fratelli Marx. Come attore sono diventato talmente impaziente che mi trovo bene solo quando posso stare dietro alla macchina da presa, infatti come regista sono sempre in movimento e nei miei film c’è sempre azione! Fare l’attore mi consente di dar da mangiare ai...

Facci ridere, Signora Maisel!
di Mariarosa Mancuso

Delizioso vedere come una coppia borghese dell’Upper West Side si travestiva per una serata al Greenwich Village, fine anni 50. Lei si leva le scarpe con il tacco (andavano coordinate alla borsetta e ai guanti), l’abito a palloncino che riprende il new look di Dior, il cappotto in...

Nel bosco dell’alterità umana
di Giorgio Thoeni

Un’intrigante componente subliminale percorre Animali notturni, il testo di Juan Mayorga che la regia di Luca Spadaro e Massimo Zampetti ha recentemente diretto per il Teatro d’Emergenza al suo debutto sul palco del Teatro Foce di Lugano per la rassegna Home. Attraverso la storia di...

I ricordi di Camille e di ognuno di noi
di Nicola Falcinella

Presentato alla Festa di Roma e recentemente alle Giornate di Soletta, è ora nelle sale Cercando Camille di Bindu De Stoppani, attrice e regista ticinese che vive e lavora a Londra. Dopo aver recitato in due film del premio Oscar Danny Boyle, The Beach e 28 giorni dopo, ha esordito...

Spuck e le inquietudini
di Marinella Polli

Dopo il grande successo di Der Sandmann, balletto ispirato a un racconto di E.T.A. Hofmann, Christian Spuck, l’indefesso coreografo e direttore della compagnia di danza dell’Opernhaus di Zurigo, ha messo in repertorio un altro balletto ispirato a un racconto dello scrittore tedesco...

Di cosa parlano veramente i sogni?
di Giovanni Fattorini

Lehman Trilogy è arrivata nelle librerie alcuni mesi prima di essere messa in scena da Luca Ronconi al Piccolo Teatro di Milano, nel 2015. Un’anticipazione che i critici teatrali hanno vivamente apprezzato, perché se avessero dovuto giudicare il testo di Stefano Massini basandosi...

La novità teatrale, il pubblico che diventa protagonista
di Giorgio Thoeni

L’incontro del Festival Internazionale del Teatro del 2016 con LuganoInScena ha indubbiamente portato alla stagione ufficiale una serie di slanci verso quel «nuovo teatro» che può far storcere il naso ai puristi ma che, in definitiva – sebbene con un certo ritardo – permette al...