Divertirsi con il dialetto e Flavio Sala
di Giorgio Thoeni

L’asso nella manica della commedia dialettale consiste nella sua straordinaria valenza popolare grazie a una drammaturgia semplice e immediata come l’uso del vernacolo, dunque di chiara lettura grazie a meccanismi di complicità rassicuranti (spesso prevedibili) accanto a un uso dello...

Realtà e mistero contro la siccità
di Giorgio Thoeni

Non è casuale l’onesto desiderio della compagnia locarnese del Teatro Paravento di riuscire, con le sue produzioni, a rimanere legata al presente, all’attualità. Lo fa a modo suo, come ormai ci ha abituati da alcune stagioni, con un linguaggio semplice, quasi la declinazione di un...

Un Orso che non graffia
di Nicola Falcinella

Un festival senza grandi scossoni rispetto al passato, la prima edizione della Berlinale diretta da Carlo Chatrian, proveniente direttamente da Locarno. La rassegna tedesca ha celebrato il 70° con uno slittamento di due settimane rispetto alle date consuete, a causa dell’anticipo...

Una solidarietà tutta femminile
di Nicola Mazzi

«Il sole brucia e ammazza. Un po’ come la passione che in generale è creatrice, ma che in questo caso distrugge un matrimonio e una famiglia. In altre parole, il clima aiuta a distruggere le relazioni, a farle morire metaforicamente per poi farle nascere in altro modo», così ci dice...

Fascino e mistero del libro per un teatro della mente
di Giorgio Thoeni

Per la nascita di un nuovo progetto teatrale o per la realizzazione di una nuova stagione di spettacoli è sempre prezioso e opportuno il sostegno dei privati. In questo senso il Percento culturale Migros continua ad essere presente tra le voci più significative del nostro panorama...

Antigel: ancora di più
di Giorgia e Muriel Del Don

Impossibile trascorrere un inverno nell’affascinante e austera Ginevra senza imbattersi in un poster del festival Antigel. Colorati, intriganti e sempre innovativi (il design è affidato da qualche anno al messicano ginevrino d’adozione Pablo Lavalley) questi alieni di carta ammaliano...

Cecchi, esilarante e amaro Sik-Sik
di Giovanni Fattorini

In varie occasioni Carlo Cecchi ha dichiarato che Eduardo De Filippo è una delle quattro persone più importanti della sua vita (le altre tre sono sua madre, Elsa Morante e Cesare Garboli). Con Eduardo, negli anni Sessanta, Cecchi ha preso parte a una messinscena de Le voci di dentro,...

Pronti all’accoglienza
di Nicola Falcinella

Riprendiamo il nostro viaggio attraverso i film girati in canton Ticino, un viaggio che inizia nel 1913 e conta più di 130 titoli fino al giorno d’oggi, anche con grandi nomi da Al Pacino a Vittorio Gassman e Ornella Muti venuti a interpretarli. Commedie, gialli e ricerche...