Quella luce così diversa
di Nicola Falcinella

Luci nere che illuminano un cinema conosciuto solo in parte. È la retrospettiva «Black Light», che quest’anno il Festival di Locarno non dedica a un grande regista del passato, ma al cinema fatto dai neri e sui neri. Sono passati esattamente cento anni dal primo film di un autore di...

Alla ricerca di sé stessi
di Nicola Mazzi

Personaggi potenti o alla ricerca di una forte identità. È questo, mi sembra, uno dei legami che unisce i primi film del concorso internazionale e le due opere in lingua italiana visti nei primi giorni del Festival del film di Locarno. Personaggi che acquistano tridimensionalità...

Ritorno alla tranquillitudine
di Laura Marzi

Daniel Kemeny è un artista svizzero, classe 1981. Con le sue sculture ha esposto in musei e istituzioni culturali di tutto il mondo. Il suo ultimo progetto nasce dal desiderio o dal bisogno di tornare al punto di partenza, nel paese dell’entroterra calabrese dove è nato e ha vissuto...

Incontro tra popoli
di Nicola Mazzi

Film, conferenze, incontri, proiezioni speciali, ma anche momenti di relax davanti a una bibita fresca o ascoltando un concerto. Tutto questo, e altro ancora, contraddistingue il Festival del film di Locarno. Il momento cinematografico, ma non solo, più importante della Svizzera, che...

E tutto il pubblico canta per Udo
di Marinella Polli

Come da sedici anni a questa parte, giunge ogni estate attesissimo l’appuntamento con i Thunerseespiele, le produzioni musicali sul lungolago di Thun, la città principale dell’Oberland Bernese sullo sfondo di quell’eccezionale paesaggio montano costituito da Eiger, Mönch e Jungfrau,...

Last call, ovvero l’ultima chiamata
di Marinella Polli

Al contrario di certo sentire, l’opera lirica non è certo morta, anzi, attualmente conta composizioni di valore che, a prescindere dalla trama, raccontano l’uomo moderno con il linguaggio che di continuo si rinnova, tipico di oggi. Svecchiando il genere, le nuove composizioni...

Il ritorno di Nabucco a Zurigo
di Marinella Polli

Un felice ritorno all’Opernhaus, quello di Michael Volle che debutta nel ruolo in titolo del Nabucco: le grandi aspettative per questa nuova produzione trasmessa live da ARTE, firmata dal padrone di casa Andreas Homoki e per la direzione musicale di Fabio Luisi, erano principalmente...

Il lager della solidarietà
di Giorgio Thoeni

Per un’imprevedibile mossa del destino le vicende legate alla nave Sea Watch, con la sua intrepida capitana Carola Rackete, hanno fatto involontariamente da corollario al debutto e alle repliche di Avanti Avanti, Migranti! Storie di fughe e di arrivi, lo spettacolo di fine formazione...