Katja Snozzi, il mondo in casa
di Giovanni Medolago

«La s’è purtada fö!» Così ha esordito Pierre Casè presentando la mostra di Katja Snozzi, attualmente in corso al Canvetto Luganese a cura della Fondazione Diamante. La battuta ben si spiega. Dopo anni (leggi: decenni) dedicati dalla fotografa locarnese a documentare i drammi – della...

Grammatica fiamminga e sintassi italiana
di Gianluigi Bellei

Di Antonello da Messina sono giunte sino a noi poche notizie, soprattutto dopo il catastrofico terremoto di Messina del 28 dicembre 1908 che, oltre a fare centomila vittime, distrusse quasi tutti i documenti d’archivio. Figlio di Giovanni de Antonio, Antonio de Antonio, conosciuto...

500 anni nella nostra quotidianità
di Luciana Caglio

È in circolazione, dal 13 marzo, il nuovo biglietto da 1000 franchi, «il viola», com’è chiamato popolarmente. Rispettando la tradizione, di serie in serie, e siamo alla nona, il colore dei singoli tagli rimane invariato. E così, la nostra più alta banconota è sempre contrassegnata...

Un po’ di Indonesia a Lugano
di Alessia Brughera

Quanto l’ambiente artistico indonesiano si trovi ancora in una fase embrionale dal punto di vista della vitalità e delle relazioni internazionali lo dimostra il fatto che il Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Nusantara, il primo del suo genere nel Paese, ha visto la luce solo...

Verrocchio il Maestro
di Blanche Greco

È un evento epocale per la storia dell’arte, un’occasione unica e irripetibile la mostra Verrocchio il Maestro di Leonardo, inaugurata recentemente nelle sale di Palazzo Strozzi a Firenze, con una preziosa appendice al Museo del Bargello, aperta sino al 14 luglio. Dedicata al genio...

Gli animali. E noi
di Gian Franco Ragno

La sua immagine della bambina afgana dagli occhi verdi, che volge lo sguardo fermo e sicuro verso l’obiettivo è divenuta l’icona della fotografia di viaggio degli ultimi decenni: stiamo parlando di una fotografia e di una mostra di Steve McCurry (Philadelphia, 1950), ospite fino a...

Esperimenti d'arte
di Emanuela Burgazzoli

Al Centro sportivo di Tenero è visibile da qualche anno una sua scultura di luce rotante, inserita nella struttura progettata da Mario Botta. Spazio in movimento è un apparente groviglio composto da diecimila tessere di mosaico a specchio. Luce e riflesso: sono due elementi...

Surrealismo: la declinazione elvetica
di Alessia Brughera

Nel 1924, a Parigi, André Breton, poeta, scrittore e medico psichiatra, redige e pubblica sulla rivista «Littérature» il Manifesto del Surrealismo suggellando la nascita ufficiale di questo movimento. Profondo conoscitore delle teorie freudiane, Breton assume nelle proprie dottrine...